03 dic 2010

Dio non punisce. Fase III. Giorno 3.

Sat Nam! In questo terzo giorno del deserto mistico entro nella strada del mio corpo. 

Ho bisogno di cancellare tutti i canali che impediscono la mia guarigione

Un canale che sta ostruendo il flusso della mia guarigione è l'idea di che per i miei errori e peccati, Dio mi ha mandato la malattia. 

Se penso che dovrei sopportare la malattia come punizione di Dio, sto chiudendo i canali della mia guarigione.

Tutto il mio essere grida per la salute, ma la mia mente proclama la malattia, perché penso che l'azione divina punisce le mie sventure. 

Ma se fosse vero che Dio manda a me la malattia perché devo espiare i miei errori e peccati, allora non dovrei cercare le risorse della medicina, perché sarebbe andare contro Dio.

Inoltre, se le malattie sono state dalla punizione di Dio, ci sarebbe una contraddizione e un conflitto tra Dio, che comanda la cecità, il mutismo, la paralisi e Gesù, che con la potenza di Dio, ha curato queste malattie e a molti altri come ci raccontano i Vangeli. Quindi, Dio mi ha punito? Perché? Qual è la sua intenzione? 

Non credo che il mio peccato arrabbia e cambia qualcosa in Dio? Se ciò fosse possibile Dio non sarebbe felici a causa dei peccati dell'umanità.
La Rivoluzione della Salute - Libro
Come mantenere un giovane cervello per una vita lunga e piena di energia Lo trovi su Macrolibrarsi.it
Di conseguenza non è Dio chi manda la malattia. In realtà il mio peccato non potrà mai raggiungere Dio. Quindi sarebbe una pretesa. 

I miei peccati e i miei errori hanno raggiunto di negatività a me stesso, per il semplice motivo che ogni azione produce una reazione. 

Questa è la legge del ritorno. La mia malattia non è una punizione. 

La malattia è il risultato della mia azione negativa. Come il Maestro dice: "Ogni albero buono produce frutti buoni, ogni albero cattivo produce frutti cattivi.

Il mio pensiero positivo produce risultati positivi in me e la mia mente negativa produce effetti negativi in me. Ecco la causa della malattia. 

Tutto è semplice come l'alba, tutto chiaro come la luce del sole. 

Invece di placare Dio, devo placare oggi la mia mente negativa che sta provocando la mia malattia. Devo rimuovere tutti i complessi di colpa.

I complessi di colpa non sono altro che i pensieri negativi e dannosi.
Per agevolare lo sblocco del canale di guarigione, ora mi perdono per l'ultima volta di tutti gli errori e mali che ho commesso nel passato. 

Perdonare significa rinunciare, quindi so che per sentirmi perdonato devo rinunciare a qualsiasi immagine dei miei errori. 

Devo espellere per sempre tutti i ricordi negativi e inquietante delle passate offese. Questo è ciò che sta causando tensioni e disordini nel mio corpo.

Perdono gli altri perché se non li perdono, impedirò la mia guarigione e creerò più malattie. Io uso la parola perdonare come il processo di pulizia. 

E 'come una energia luminosa che apre tutti i canali della salute, permettendo l'intensità del flusso vitale scorrere tutti gli atomi e le cellule del mio corpo. Ora mi sento più sollevato e il mio corpo è meno teso.

La salute comincia a emergere più velocemente. Già mi sento più preparato. La mia gioia dentro il mio corpo è illuminante. 

Ho la sicurezza che Dio vuole la mia salute come la voglio io. Le nostre forze sono unite e la vittoria è infallibile. 

Prima stavo bloccando la mia guarigione a Dio per la mia sbagliata convinzione . Ora sento che il miracolo divino sta già succedendo nel mio corpo. 

Sta già accadendo."Il potere interiore del padreLauro TrevisanTraduzione: Greisys Castillo Google

Ti potrebbe interessare

Tappa 1: Liberazione mentale.

Il potere interiore- introduzione

Giorno 1: La mia liberazione mentale.

Giorno 2: Rilasciare il complesso.

Giorno 3: Liberazione del senso di colpa.

Giorno 4: Rilasciare le paure.

Giorno 5: Liberazione delle preoccupazioni.

Giorno 6: Rilasciare i traumi.

Giorno 7: Rilasciare i problemi.

Giorno 8: Rilasciare il nervosismo

Giorno 9: Rilasciare la depressione

Giorno 10: Rilasciare gli errori e dei peccati


Seconda tappa: Liberazione del cuore.

Fase II. 40 giorni per liberarti di tutti i tuoi problemi.

Giorno 1: Illumino il mio cuore vuoto.

Giorno 2: Mi libero del odio.

Giorno 3: Mi libero della solitudine.

Giorno 4: Mi libero del mio fallimento dell'amore.

Giorno 5.Mi libero dell'indifferenza dell'amore.

Giorno 6: Mi libero dei problemi sessuale.

Giorno 7: Mi libero della paura di perdere l'amore.

Giorno 8: Mi libero dei complessi d'amore.

Giorno 9: Mi libero della'incapacità di perdonare

Giorno 10: Mi libero del cuore freddo

Tappa III. Liberazione del corpo

1 ° giorno. Liberazione del corpo. Io sono il mio corpo.

2 ° giorno. Liberazione del corpo. Dio non mi ha mandato la malattia.

3 ° giorno. Liberazione del corpo. Dio non punisce.

4 ° giorno. Liberazione del corpo. Oggi elimino la causa della malattia.

5 ° giorno. Liberazione del corpo. Il mio sangue è sano.

6 ° giorno. Liberazione del corpo. I miei organi sono perfetti.

7 ° giorno. Liberazione del corpo. Le mie ossa sono perfette.

8 ° giorno. Liberazione del corpo. La mia pelle,i miei nervi e i miei muscoli sono perfetti.

9 ° giorno. Liberazione del corpo. Le mie ghiandole sono perfetti.

10 ° giorno. Liberazione del corpo. Il mio corpo è perfetto.

Tappa IV. 40 giorni. La liberazione del corpo.

Mente illuminata-corpo illuminato.

1 ° Giorno. La mia mente è illuminata.

2 ° giorno. Il mio cuore è Illuminato.

3° giorno. Il mio corpo è illuminato

.4° giorno. Dio c'è in me

5° giorno. Il potere infinito dentro di me.

6° giorno.Io sono la luce.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO