08 gen 2015

Per ogni persona che si crede di essere speciale la verità ha un messaggio differente e un significato distinto. Parte 2.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni e tanto amore a te che sei parte di me! 

La mente che fa progetti per se stessa sta cercando di controllare gli eventi futuri.

Non crede che avrà tutto il necessario per vivere, a meno che essa stessa lo possa fornire.

Il tempo diventa qualcosa che mette in risalto quello che è il futuro, che dev'essere controllato attraverso l'apprendimento, l'esperienza da eventi passati e le credenze che loro sostengono.

La mente ignora il presente, basandosi sull'idea che il passato le ha insegnato abbastanza da permetterle di dirigere direttamente il corso del futuro.
La Meditazione e le Leggi della Fisica - Libro
Un viaggio scientifico attraverso le leggi della fisica e della meditazione
Capitolo 24
Il desiderio di essere speciale.
II-La perfidia di credersi speciale.
6.  Cosa potrebbe vedere al suo postoPotrebbe vedere il brillante folgore del Figlio di Dio, tanto somigliante a quello di Suo Padre che il ricordo di Questo entrerebbe subito nella sua mente.

E con questo ricordo del Figlio di Dio ricorderebbe le sue proprie creazioni, che sono tanto somiglianti a lui come lui è somigliante a Suo Padre.

Il mondo che lui ha costruito così come il suo desiderio di essere speciale insieme con tutti i peccati che in difesa di quel desiderio ha avuto contro se stesso, svanirebbero man mano che la sua mente accetta la verità su ciò che lui è e ritorna ad occupare il luogo che quelli occupavano.

Questo è l'unico “costo” della verità: non vedrai mai ciò che non ha avuto luogo né sentirai ciò che non ha suono.

È per caso un sacrificio rinunciare a ciò che non è niente e ricevere invece l'amore di Dio per sempre?
7. Tu che hai incatenato il tuo salvatore al tuo desiderio di essere speciale e hai dato a quel desiderio il posto di quello, ricorda questo: il tuo salvatore non ha perso la capacità di perdonare tutti i tuoi peccati, quelli che tu credi di aver interposto tra lui e la funzione di salvarti che Dio ti ha dato.

E tu non puoi cambiare la sua funzione, nemmeno la verità che dimora in lui e in te. Però tieni in conto che questa verità è esattamente la stessa in ognuno di voi.

La verità non trasmette messaggi differenti e ha solo un significato. Ed è un significato che tu e tuo fratello potreste capire e che vi da ad entrambi la liberazione.

È qui tuo fratello offrendoti la chiave del Cielo che ha nella sua mano. Non permettere che il sogno di essere speciale continui ad interporsi tra di voi.

Ciò che è uno, è unito dalla verità.
8. Pensa nella bellezza che vedrai dentro di te quando lo consideri come tuo amico. Lui è nemico del tuo desiderio di essere speciale ma amico di ciò che è reale in te.

Neanche uno solo degli attacchi che hai pensato si aver lanciato contro di lui lo ha spogliato dal regalo che Dio vuole che lui desse a te.

La sua necessità di darlo a te è tanto imperiosa come la tua di riceverlo. 

Permettigli di perdonare il tuo desiderio di essere speciale e di ristabilire la pienezza della tua mente e di farti diventare uno con lui.

Lui sta aspettando il tuo perdono, ma unicamente per poterlo ridare a te. Non è stato Dio Quello che ha condannato Suo Figlio ma tu, per salvare il tuo desiderio di esser speciale e uccidere il suo essere.
9. Sei arrivato molto lontano per il cammino della verità, molto lontano come per esitare adesso.

Un passo in più e ogni vestigio di timore verso Dio rimarrà risolto nell'amore

Il desiderio di essere speciale per tuo fratello e il tuo sono nemici e nel suo mutuo odio sono compromessi a uccidersi uno con l'altro e negare che sono la stessa cosa.

Ma non sono state illusioni quelle che sono arrivate fino a questo ultimo ostacolo, il quale sembra di fare che Dio e il Suo Cielo siano tanto lontani che non si possano raggiungere.

Qui in questo santo luogo si alza la verità aspettando per ricevere te e tuo fratello in silenziosa benedizione e in una pace tanto reale e completa che niente rimane escluso.

Non portare nessuna delle illusioni che hai su te stesso in quel luogo, dove vieni pieno di speranze e onestà.
10. È qui chi ti può salvare dal tuo desiderio di essere speciale. Lui ha tanto bisogno di essere accettato come parte di te, nella stessa maniera che lui ti possa accettare.

Sei tanto somigliante a Dio come Dio lo è con Se Stesso.

Dio non è speciale, perché Egli non rimarrebbe con nessuna parte di ciò che Egli è soltanto per Se stesso, negandola a Suo Figlio e riservandola soltanto per Se stesso.

Ed è di questo di ciò che tu hai timori, perché se Egli non è speciale, allora la Sua Volontà ha disposto che Suo Figlio fosse come Egli e pertanto tuo fratello non può che essere come te.

Egli non è speciale, però ha tutto, incluso te

Da a Egli solo ciò che è già Suo e ricorda che Dio ha dato se stesso ad entrambi con lo stesso amore, perché entrambi potreste condividere l'universo con Egli, Chi ha disposto che l'amore non potesse mai essere diviso, nemmeno mantenersi separato da ciò che è e da ciò che dev'essere per sempre. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO