10 dic 2010

Il mio corpo è perfetto. Fase III. Giorno 10.

Sat Nam!! In questo ultimo giorno della terza fase del mio deserto mistico camminerò felice attraverso tutte le strade del mio corpo, vedendo in esse solo la presenza Infinita e la perfezione del Creatore.

Non riesco mai a pensare che io sono stato creato con difetti, perché in Dio non esiste disabilità.

Il potere creativo, che ha fatto la meraviglia della costellazione, che ha prodotto la meraviglia delle piante e ha stabilito la meraviglia dell'ordine universale, non poteva fallire proprio nel momento di creare il capolavoro della creazione, l'essere del suo proprio genere e della sua vera immagine.

 Sarebbe inconcepibile che un essere della famiglia di Dio sia stato creato con difetti, con malattia e fallimento come succede con le bambole.
Le Sette Leggi Spirituali dello Yoga
Una guida pratica
Fallimenti e malattie sono umane e non sono del piano divino. Poi, come il Figlio di Dio, mi sento perfetto nel corpo e nella mente e vedo qualsiasi malattia o difetto come una maschera che non appartiene all'essenza del mio vero io.

Vedo tutto il mio corpo guidato dall'energia infinita. Vedo tutto il mio essere incorporato nella perfezione divina.

Nel nome del Creatore determino la perfezione del mio corpo, e vedo in esso la manifestazione materiale di Dio. Io sono perfetto. Il mio corpo è perfetto.

La salute è in me e rimane in me perché ho eliminato tutte le cause della malattia. Io sono perfetto."Il potere interiore del padreLauro Trevisan. Traduzione: Greisys Castillo. Google

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO