Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

16 nov 2010

7 giorni di salute attraverso l'equilibrio dei chakra. Seconda parte, 1° giorno.

Ciao!! In questo articolo, come ti ho promesso, ti parlerò un po' del primo chakra, Il chakra Muladhara e di come lo puoi armonizzare per ottenere una vita senza ostacolo, raggiante e abbondante e anzitutto di salute.


Primo Chakra. Muladhara.
Il chakra Muladhara è il chakra base o della radice (vincolato alla terra). Quando è armonizzato la persona sente voglia di vivere, è determinata, sa cosa vuole nella vita, cammina con fermezza, ha perseveranza e forza fisica, ha successo, è padrone di se stesso, è abbondante.


Se questo chakra non gira bene ed è chiuso significa che non è armonizzato. Sicuramente abbiamo momenti di carenza di soldi o abbiamo difficoltà per ottenerli o se arrivano spariscono subito, oppure non abbiamo successo, o i nostri progetti non finiscono bene e abbiamo paura di cominciare cose nuove, ecc.

Il suo pianeta dominante è saturno e ha quattro petali di colore rosso. La sua nota musicale è "DO" e  il suo giorno è la domenica. Le sue affezioni: l'obesità, l'anoressia, la sciatica e la stitichezza. La parte del corpo che si può ammalare sono: piedi, gambe, ossa, intestino.

Il suo senso: l'olfatto. Metallo: il piombo. La vocale "O". Alimenti preferiti: proteine. 
L'incenso: cedro. Le pietre: diaspro rosso, rubino, corallo, ematite. Tipo di yoga: hatha yoga, Identità: fisica. Psicologia: sopravvivenza. Orientazione: autoconservazione. Demonio: la paura. Parola: tenere. 
Stato interiore: tranquillità, fermezza, stabilità. Animali: elefante, toro. Affermazione: io sono qui. 

Raccomandazione: camminare a piedi nudi, osservare l'alba o il tramonto, respirare.
Lezione che si deve imparare: tutti siamo uno.
Molte volte questo vortice non è equilibrato perché gli altri chakra a livello superiore stanno più aperti e sviluppati mentre questi della parte inferiori sono chiusi e non hanno la stabilità di cui hanno bisogno per sopportare la grande quantità d'energia che riceviamo tutti i giorni.

Obiettivo: Armonizzare il tuo primo chakra.
Far funzionare bene il primo chakra perché tu possa goderti il mondo materiale e della natura con sicurezza, fermezza e senza paura. Voglio che tu sia una persona attraente che ovunque vada cause una forte impressione.
Appena ti alzi dal letto, se è possibile, rilassati, chiudi gli occhi e fai 7 respirazioni.
Vocalizza il mantra "ssssssss" 7 volte.

Il mantra "LAM" e la vocale "O"  7 volte immaginando il primo chakra girare in senso orario e di un colore rosso.
Ripeti: "io sono responsabile della mia vita".


 virabhadrasana
Fai le seguenti posizioni yoga: virabhadrasana (posizione del guerriero), nashadita asana. Per fare queste posture guarda le immagini.
nashadita asana
Beve durante il giorno 2 litri d'acqua come minimo, dipendendo dalla tua costituzione fisica.
Mangia a base di proteine.


Proteina per il cervello: pensieri positivi. Tutto il giorno utilizza delle affermazioni positive:
"Io sono disposto a rilasciare tutti i timori, le preoccupazioni e le situazioni legate al denaro, la mia carriera, sicurezza e protezione".

Aromaterapia: sono oli essenziali che si usano per potenziare il benessere del corpo come: radice di angelica, mirra, incenso, nardo.

Pietrediaspro rosso:
Diaspro Rosso - Pietra da Coccolare
In confezione regalo con biglietto
Lo trovi su Macrolibrarsi.it
portalo a contatto con la pelle e lavalo sotto l'acqua fredda per un minuto ogni tre giorni. 
Ematite:  stimola l'azione. Rafforza le energie fisiche e rivitalizza l'organismo, aumentando la resistenza allo stress. E' utile nel momento di sbandamento.
Collier Ematite 4
Ciondolo freccia

Puoi darti un massaggio sul primo chakra(nel coccige) con questa pietra insieme agli oli essenziali. Gli oli possono essere: sandalo, patchouli, mirra. Ti raccomando di portarla sempre con te.


Musica e danza per armonizzare il tuo primo chakra:
Chakra Secrets - CD
Lo trovi su Macrolibrarsi.it 

Ogni chakra vibra ad una frequenza che corrisponde alla vibrazione di un colore. Il chakra Muladhara si armonizza con suoni bassi. Utilizza la musica primitiva ed etnica come la musica dei tamburi o la danza indiana dove si muove la pelvi. Segui il tuo proprio ritmo e il movimento del tuo corpo. 

Quando balli devi farlo per te stesso(a) senza prestare attenzione  agli altri. Alcune persone raccomandano di ballare reggeton, regge e merengue per equilibrare il primo chakra.
Armonizzare il primo chakra con la alimentazione: 


La Cucina dei Chakra
Anche io sono vegetariana, se tu  mangi la carne devo dirti che è uno degli alimenti che normalmente si usano per equilibrare i chakra, ma sinceramente non è indispensabile.

Mangia alimenti rossi come: anguria, rossa canina, ribes rosso, ciliegie, fragole, mela rossa, melograno, cavolo rosso, cipolla rossa, gamberi, fagioli rossi, peperone rosso, peperoncino rosso(in tutti i tuoi pasti), pomodoro rosso, radicchio rosso, ravanelli. Tutto quello che si mangia ed è di colore rosso e perfetto per armonizzare questo vortice d'energia.


Non mi resta che ringraziarti per seguirmi in questo meraviglioso viaggio attraverso l'armonizzazione dei chakra. Ci vediamo domani con il secondo giorno.


Hari Shabab kaur
Namasté


Frequenza per equilibrare e armonizzare il primo chakra: Mudhalara. 136,10 Hz che è la frequenza sonora della terra.