24 nov 2010

Ricordando i 5 riti tibetani,la fontana della giovinezza.

Sat Nam!!! I cinque riti tibetani chiamati i riti della fontana della giovinezza.

Sono posture e esercizi energizzanti che aiutano a ristabilire lo equilibrio del corpo, la mente e lo spirito

Duemila anni fa, i monaci tibetani hanno affermato che il processo d'invecchiamento può essere invertito. 

Loro hanno sviluppato questi  Riti, aggruppandogli i 21 esercizi di yoga in cinque. 

Dicono che mentre si fanno questi esercizi si può ristabilire il colore dell'aura, equilibrare i chakra, normalizzare il sistema endocrino e l'ormone donandoci di vitalità, gioventù e salute.

Un modo per ritrovare la tua giovinezza, la tua salute e la tua vitalità è fare che questi centri di energia possano tornare a girare normalmente. 

Con questi riti otterrai questo. I Riti sono facile e piacevoli. 
Il Mistero Rivelato dei Riti Tibetani - Libro
Lo yoga del ringiovanimento
Ci vogliono meno di 20 minuti per fare tutte le ripetizioni di ciascuno di questi riti. 

Tuttavia, se stai per iniziarti ti consiglio di cominciare con 3 ripetizioni al giorno durante la prima settimana e di aumentare il numero e dopo ripete 2 al giorno ogni settimana, fino al 21.
I riti tibetani sono uno dei segreti per migliorare la salute

I Riti aprono il sistema corpo, mente ed equilibrano l'energia. 

La pratica regolare di questi esercizi allevia la tensione muscolare e lo stress nervoso, migliora la respirazione e la digestione, ringiovanisce il sistema cardiovascolare e conduce al profondo rilassamento e benessere. 

Possono essere un potente veicolo non solo per alleviare i sensi, ma anche per generare e sfruttare l'energia vitale d'auto-trasformazione.

Ti invito a iniziare e non ti pentirai!! Vale la pena dedicare un po' di tempo a te stesso. I cinque riti  servono per equilibrare il tuo corpo, la tua mente e la tua anima. 


Prova per un mese e vedrai per te stesso il risultato! Ti amo!! Namastè. Hari Shabab Kaur. Google

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO