Tutti i giorni io saluto al sole!!

Sat Nam!! Come ti ho detto prima, voglio farti conoscere alcune discipline e risorse che ti possano servire di aiuto per vivere meglio e stare meglio. 

So per esperienza che è difficile mantenere la calma, la pace, l'equilibrio che si vuole. 

Per questo  dobbiamo realizzare yoga e così avremo più energia e più volontà per fare quello che si deve fare. Pace, salute e felicità !

Il saluto al sole sono una serie di movimenti continui sincronizzati con il respiro e con l'attenzione della mente.

Sono 12 posizioni per cominciare il giorno con energia e salute. 

I benefici sono flessibilità e forza, rilassamento, controllo del respiro, riscaldamento del corpo (si raccomanda di praticarlo prima di fare lo yoga), massaggia il pancreas, il fegato, la milza, l'intestino, i reni, ecc..
Il Saluto al Sole (sûrya-namaskâra)
Yoga in pratica
Altri vantaggi del Saluto al Sole è di aiutare ad eliminare il grasso dei fianchi, addome e cosce, rafforza i muscoli del corpo, regola la tiroide, tonifica il sistema nervoso, aumenta la frequenza del cuore, previene la pressione alta e ossigena anche il sangue.

Dopo che mi sono alzata dal mio letto, questo è il primo esercizio che faccio. 

Lo raccomando!! Se vuoi commenta questo post! Benvenuto! Grazie..namastè!Google
Ti potrebbe interessare

Cominciamo a praticare Qi Gong?

Mare Profondo: 101 pensieri per la vita! di Louise Hay

Mare Profondo: Invertire l'invecchiamento con i cinque riti tibet...

Momenti in pace.

Perché invecchiamo?

Invertire l'invecchiamento con i cinque riti tibetani.

6 suoni curativi.

Sei un uomo "addomesticato" o sei il padrone della tua vita?

Ti senti come un'aquila o come un pollo?

The Peaceful Warriors - Il Guerriero Pacifico.

Quattro parole che ti faranno guarire e guarire il mondo!

Amati, questa è la migliore scelta!

Il segreto dei tuoi occhi

Post popolari in questo blog

Stai continuamente cercando di mantenerti separato dalla mente di tuo fratello, ma non lo puoi fare. Parte 2.

Guarire una relazione di amore con ho oponopono

Affermazioni subliminali di Ramtha. Parte 15.