12 giu 2015

Un figlio di Dio è felice unicamente quando sa che è con Dio. Parte 2.

Sat Nam fratello, sorella della luce!! Tante benedizioni in questo giorno perfetto e di opportunità.

Dopo che ho iniziato il corso di miracoli, automaticamente tutte le mie credenze, su tutto, sono sparite al punto di rimanere vuota. 

Ho capito tante cose e ho rivalutato altre. 

Ma ti posso garantire che ho trovato la vera pace, quella che nessuno né nessun cosa nel mondo può disturbare. 

Tutto ciò che pubblico nel mio blog è stato già comprovato da me e solo parlo di ciò che ho vissuto.

Se stai leggendo i miei post conosci già, attraverso ciò che scrivo, il mio percorso interiore ed è un viaggio coerente perché tutto ciò che penso è uguale a tutto ciò che faccio e dico.

Ti invito ad aprire la tua mente e smettere di cercare fuori perché non c'è nulla da cercare, e una perdita di tempo, perché tutto ciò che devi sapere si trova solo dentro te. Namastè. Ti amo. Siamo uno!!
Manuale Completo per la Guarigione Quantica
Guida dalla A alla Z per autoguarire da oltre 100 malattie
Un corso di miracoli.
Capitolo 7.
I Regali del Regno. 
XI. Lo stato di grazia.

5. Quando una mente contiene soltanto luce conosce unicamente la luce

La Sua propria luminescenza risplende tutto intorno a se stessa e si estende fino alla penombra di altre menti e le trasforma in maestà. 

La maestà di Dio si trova in loro perché tu la possa riconoscere, l'apprezzi e la conosca.

La maniera di accettare la tua eredità è riconoscendo la Maestà di Dio in tuo fratello

Dio solo dà in maniera equa. 

Se riconosci il suo Dono in qualsiasi altro, avrai riconosciuto ciò che Egli ha dato a te. 

Niente è più facile che riconoscere la verità, giacche è un riconoscimento immediato, inequivocabile e naturale. 

Hai insegnato a te stesso a non riconoscerla e questo è stato molto difficile per te.
6. Ti sei trovato fuori dal tuo ambiente naturale e sicuramente ti sei chiesto: “Cos'è la verità?”, ogni volta che la verità è l'ambiente per cui e perché sei stato creato

Non conosci te stesso perché non conosci il tuo Creatore.

Non conosci le tue creazioni perché non conosci i tuoi fratelli, quelli che lo hanno creato insieme a te. 

Ho detto che unicamente la filiazione nella sua totalità è degna di essere Co-creatrice con Dio, giacché unicamente la filiazione nella sua totalità può creare come Egli.

Quando guarisci un fratello stai riconoscendo il suo valore, stai riconoscendo il suo potere per creare, così come il tuo proprio. 

Lui non può aver perso ciò che tu riconosci in lui e tu non puoi che possedere la gloria che vedi in lui

Lui è un Co-creatore con Dio allo stesso modo come lo sei tu. 

Nega il suo potere creativo e starai negando il tuo e quello di Dio che ti ha creato.
7. Non puoi negare parte della verità. 

Non conosci le tue creazioni perché non conosci il suo creatore. 

Non conosci te stesso perché non conosci neanche il tuo. 

Le tue creazioni non possono stabilire la tua realtà, così come neanche tu puoi stabilire quella di Dio.

Però sì che puoi conoscere la tua realtà e quella di Dio. 

Conosci l'Essere attraverso l'atto di condividerlo. 

Giacché Dio ha condiviso il Suo Essere con te puoi conoscerlo. 

Però devi conoscere anche tutto ciò che Egli ha creato per sapere ciò che loro hanno condiviso.

Senza il tuo Padre non potrai conoscere la tua propria paternità

Il Regno di Dio include tutti i suoi figli e i figli di loro che sono somiglianti ai figli, come quelli sono somiglianti al Padre.

Conosci, allora i figli di Dio e avrai conosciuto tutta la creazione. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO