23 giu 2015

Nessuno che considera se stesso colpevole può evitare di sentire paura di Dio. Parte 2.

Sat Nam bello essere!

Se inciampiamo, Tu ci alzerai. 

Se dimentichiamo la strada, sappiamo che tu ce la ricorderai sempre. 

E se ci allontaniamo, Tu non ti dimenticherai di chiamarci. 

Alleggerisci i nostri passi adesso in modo che noi possiamo camminare con una maggiore certezza, e rapidamente verso te. 

E noi accettiamo la Parola che Tu ci offri di unificare le nostre pratiche, man mano che revisioniamo i pensieri che ci hai dato.
                                                 
Capitolo 30.
Il nuovo inizio.
VI-La giustificazione del perdono.

5. Ogni perdono che è considerato meritevole guarisce, perché dà al miracolo la forza per ignorare le illusioni.

Così è come impari che tu sei stato perdonato.

Non c'è nessuna apparenza che non possa essere ignorata.

Perché se la avesse sarebbe necessario che prima fosse un peccato, che fosse oltre il raggiungimento del perdono.

Dovrebbe essere necessario un errore che fosse più che un semplice sbaglio, un tipo speciale di errore che fosse immutabile e eterno e che fosse oltre qualsiasi possibilità di correzione o di poter scappare.

Dovrebbe essere un errore capace di disfare la creazione e di costruire un mondo che potesse rimpiazzarla e distruggere la Volontà di Dio.

Se questo fosse possibile alcune apparenze sarebbero capaci di essere immuni al miracolo e di non poter essere guarite da esso.
6. Non c'è maniera più chiara di sapere che ciò che desideri è la idolatria, che è la credenza che ci sono alcuni tipi di malattia e di infelicità che il perdono non può guarire.

Questo vuol dire che preferisci conservare alcuni idoli e che ancora non sei pronto per abbandonare tutti.

E così pensi che alcune apparenze sono reali e che non sono apparenze in assoluto.

Non ti lasciare ingannare fratello riguardo al significato della credenza fissa secondo la quale alcune apparenze sono più difficili da ignorare che altre.

Perché loro significano sempre che credi che il perdono ha limiti.

E avrai fissato una meta nella quale il perdono è parziale e nella quale puoi liberarti dalla colpevolezza solo in parte.

Quale altra cosa può significare se non che il perdono, che concedi a te stesso così come a quelli che sembrano di essere separati, è falso?
7. Deve essere vero che il miracolo guarisce ogni tipo di malattia oppure non guarisce in assoluto.

Il suo proposito non può essere giudicare quali forme sono reali e quali apparenze sono vere.

Se si dovesse escludere un sola apparenza dalla guarigione, ci sarebbe una illusione che sarebbe parte della verità.

E non potresti sfuggire completamente dal senso di colpa, ma solo in parte.

Devi perdonare il Figlio di Dio completamente, perché altrimenti preserverai una immagine di te stesso frammentata, e avrai ancora paura di guardare dentro te stesso e trovare lì la tua liberazione da tutti gli idoli.

La salvezza riposa sulla fede che è impossibile che possa avere alcuni tipi di colpa che non si può perdonare.

Pertanto, non c'è alcuna apparenza che potrebbe aver preso il posto invece della verità rispetto al Figlio di Dio.

Nessuno che considera se stesso colpevole può evitare di sentire paura di Dio. Parte 1.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO