Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

10 nov 2012

Ma chi ha il controllo della tua vita?


Chi ti fa soffrire? Chi spezza il tuo cuore? Chi ti ha fatto del male? Chi ha rubato la tua felicità o ha tolto la tua pace? 

Chi controlla la tua vita? I tuoi genitori? Il tuo partner? Un antico amore? Tua madre? Il tuo capo? Intorno a questo. Si potrebbe costruire tutta una serie di sospetti o colpevoli.

Probabilmente sarebbe più facile colpevolizzare a qualcun altro. 


In realtà è solo una questione di pensare un po' e cominciare a denominare tutti coloro che non ti hanno dato quello che ti meriti. 

Pensa a quelli che ti hanno trattato ingiustamente o semplicemente quelli che si sono allontanati dalla tua vita, lasciandoti un profondo dolore che fino ad oggi non hai potuto capire neanche dimenticare.

Ma sai, non c'è bisogno di cercare i nomi. La risposta è più semplice di quello che sembra, ed è Semplicemente che nessuno ti ha fatto soffrire, nessuno ti ha spezzato il cuore, nessuno ti ha provocato i danni, nessuno ti ha tolto la PACE.

Almeno questo è cosi. Soltanto tu puoi farti del male. Soltanto tu puoi permetterti di credere che qualcuno ti può fare del male!!

Nessuno è in grado di farti del male a meno che tu non lo permetti, almeno che tu stesso consegni il controllo della tua vita ad un'altra persona, regalando cosi il tuo potere.

L'Antico Segreto del Fiore della Vita - Volume 1
Inizia a vedere la verità di como sono esattamente le cose. Inizia a pensare di una maniera diversa e cambia il tuo livello di coscienza, le tue percezioni.

Può essere una sfida molto difficile, ma ti assicuro che non è così complicato come sembra. 

Diventa molto più facile quando apriamo gli occhi e impariamo a questionarci su tutte le cose che succedono nella nostra vita e ad accettare che tutto quello che vediamo è soltanto la nostra creazione.


Quindi sicuramente il posto peggiore per affidare la tua felicità è senza dubbio nella mente dell'altro, nei suoi pensieri, commenti o decisioni. 


Ogni giorno sono più convinta che l'uomo non soffre per quello che le sucede ma per quello che interpreta.

Molte volte si soffre per aver cercato di dare risposte a domande che perforano la nostra mente, per esempio: Perché non mi ha chiamato? Non mi credi? Perché non mi dici quello che voglio sentire? 


Perché ha fatto quello che mi dà fastidio? Perché mi ha guardato male? e molti altri che per motivi di spazio mi salterà.
Non si soffre per l'azioni dell'altra persona, ma per quello che sentiamo, pensiamo e interpretiamo di quello che crediamo di vedere, come conseguenza di dare il controllo diretto della nostra vita a qualcun altro. 

Se vuoi vedere questo in modo più grafico, è come se stessi facendo voodoo, e di una maniera volontaria continuamente stai cambiando di stato di umore ogni volta che un terzo fa o non fa qualcosa che ti mette a disagio.


La cosa più strana e sbagliata della questione è che la grande maggioranza delle persone che tu pensi che ti  "fanno del male" continuano la loro vita come se nulla fosse accaduto, alcuni, addirittura non si rendono conto di tutto il teatro che stai vivendo nella tua mente.


Un chiaro esempio della dipendenza enorme che possiamo avere con un'altra persona lo spiego a continuazione: qualche anno fa qualcuno mi ha detto: "Ho bisogno che Pietro mi dica che mi ama, anche se so che è una bugia. 


Voglio solo sentirlo dalla sua bocca e che venga a visitarmi di tanto in tanto, anche so che lui ha un'altra famiglia, ti prometto che soltanto con quello sarò felice e mi accontento, ma se non lo fa ... Mi sento come se stessi morendo. "

Wow! Sono rimasta sconvolta e mi sono chiesta...Sara questa la vera felicità? Non sarà un martirio costante che qualcuno abbia il controllo totale del nostro umore e del nostro benessere? Voler forzare un'altra persona a sentire quello che non sente... Non sarebbe un calvario per noi?


Non possiamo passare la vita dando il potere a qualcun altro, perché viviamo a seconda delle scelte degli altri e lasciamo che ci trasformi in pupazzi dei loro pensieri e delle loro azioni? Le frasi che normalmente si dicono gli amanti sono:


 "Tesoro, mi fai così felice", "Senza di te Moio", "Non posso passare la mia vita senza di te", queste frase sono del tutto irrealistiche e false. Soffriamo perché siamo dipendente degli altri, perché siamo ammalati degli altri...
La Forza - Libro
Diventa padrone del tuo destino
Non perché io sono contro l'amore, al contrario, io mi considero molto passionale e romantico, ma perché nessun altro in realtà (per quanto ho capito) ha la capacità di entrare nella tua mente, modificare i processi biochimici e farti rendere felice o fare fermare il battito del tuo cuore. 

Definitivamente nessuno può decidere per noi. Nessuno può obbligare a sentire o fare qualcosa che noi non vogliamo...Noi dobbiamo vivere in libertà e dobbiamo permettere agli altri di essere liberi!! 


Non possiamo essere dove non hanno bisogno di noi o dove non vogliono la nostra compagnia ne possiamo obbligare a nessuno a stare con noi.

Non possiamo cedere il controllo della nostra vita e permettere agli altri di scrivere la nostra storia. Forse non possiamo controllare ciò che accade, ma certo che possiamo decidere come reagire e interpretare ciò che ci accade. 


La prossima volta che pensi che qualcuno ti ha fatto del male, che ti ha fatto soffrire o che controlla la tua vita, ricorda: 


Non è lui, non lei, Sei tu chi lo permetti e sta in te riprendere il controllo.ma sopratutto ricorda che quello che stai guardando è soltanto un riflesso dei tuoi pensieri..si perché i tuoi pensieri hanno la forza di creare e di manifestare.

L'altro semplicemente ti sta dando l'opportunità di riconoscere in lui o in lei quello che devi cambiare in te!! 

"Al uomo le può togliere tutto, tranne una cosa: la libertà umana, la scelta d'atteggiamento personale da adottare contro il bersaglio, per determinare il proprio percorso." 

Traduzione: Greysis castillo Google Questa è una prova di Viktor Frankl, neurologo, psichiatra, fondatore della disciplina che oggi conosciamo come logoterapia. Inviato da AliciaRamirez. http://angelesamor.org/autoconocimiento/quin-controla-tu-vida.html