29 gen 2014

Il tuo potere di creare è senza limiti. Parte 1.

Sat Nam miei cari fratelli!! Tante benedizioni in questo giorno meraviglioso. 

Oggi ringraziamo Dio per tutto ciò che ci regala ogni instante. 


Consegniamo il controllo della nostra vita allo Spirito Santo. 


Consegniamo la totalità della nostra vita a Egli. 


Che sia Egli quello che ci dica cosa dire, cosa fare, con chi parlare, di cosa parlare, a chi vedere. 


Che tutte le nostre azioni del giorno siano guidate soltanto da Egli. Ti amo. Grazie.

Lovecake - Libro
Un corso di miracoli. 
Capitolo 7.
I Regali del Regno. 
I. L'ultimo passo.

1. Il potere creativo di Dio e le sue creazioni sono senza limiti, ma tra di loro non esiste un rapporto reciproco

Comunichi pienamente con Dio così come Lui comunica con te.

Questo è un processo continuo che condividi con Egli e per il fatto che lo condividi, ti senti ispirato a creare come Egli crea.

Nella creazione, tuttavia, non esiste una relazione reciproca tra te e Dio, poiché Egli ti ha creato, ma tu non hai creato Egli. 

Ti ho detto che il tuo potere creativo si differenzia dal Suo solo in quel punto.

Anche in questo mondo c'è un parallelo. 

I genitori portano i loro figli al mondo, ma i bambini non portano al mondo i loro genitori. 

Tuttavia portano al mondo i propri figli e quindi in questo modo procreano così come hanno fatto i loro genitori.
2. Se tu avessi creato Dio ed Egli avesse creato te, non sarebbe stato possibile espandere il regno attraverso il Suo proprio pensiero creativo

La creazione sarebbe, dunque, limitata e non potresti essere Co-creatore con Dio.

Nello stesso modo in cui il pensiero creatore di Dio procede da Egli verso te, il tuo pensiero creativo può soltanto venire da te, verso le tue creazioni.

Solo in questo modo puoi estendere tutto il tuo potere creativo.

Le opere di Dio non sono le tue opere, ma le tue azioni sono come le Sue. 

Egli ha creato la filiazione e tu la espandi.

Hai il potere di aumentare il Regno, ma non di aumentare il suo Creatore. 

Sostieni questo potere solo quando sei allerta in favore di Dio e del suo Regno

Quando accetterai che hai questo potere, imparerai a ricordare chi sei
3. Le tue creazioni devono stare in te così come a te corrisponde stare con Dio. 

Tu sei parte di Dio, così come i tuoi figli sono parte dei Suoi figli. Creare è amare

L'amore si estende fuori solo perché non può essere contenuto. 

Non si ferma di scorrere perché è illimitato.

L'amore crea per sempre, ma non nel tempo.

Le creazioni di Dio sono esistite sempre perché Egli è esistito sempre.

Le tue creazioni sono esistite sempre, perché tu puoi creare solo come Dio crea.

L'eternità è tua perché Egli ti ha creato eterno.
4. L'ego d'altra parte richiede sempre diritti reciproci, perché è competitivo piuttosto che amorevole

È sempre disposto a fare offerte, ma non può capire che essere uguale ad un altro significa che non è possibile fare alcun accordo rispetto a questo.

Per vincere devi dare, non contrattare. 

La contrattazione è quello di imporre limiti su ciò che dai e quello non è la Volontà di Dio.

Avere la stessa cosa di Dio è creare come Egli. 

Dio non limita i suoi doni in alcun modo.

Tu sei parte dei Suoi doni, quindi necessariamente i tuoi doni sono uguali ai Suoi.

I regali che fai al Regno devono essere come i doni che Egli fa a teUn corso di miracoli.

Il tuo potere di creare è senza limiti. Parte 2.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.
  

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO