11 mag 2013

Cos'è la meditazione?


Sat Nam!! La meditazione è un processo di ricerca della serenità interiore, ma il suo valore reale è quello di farti sentire l'identità del sé con la sua sorgente spirituale, cioè imparare ad amare a una presenza sacra nel cuore.

La meditazione non è semplicemente rilassare la mente in un processo auto-ipnotico ripetendo un mantra, alcune lettere, una parola sacra o gruppo di parole sacre.


La mente è un campo di energia.  Quando ci sono diversi impulsi di energia, che si vanno in direzioni diverse, c'è un conflitto nella mente e si perde l'energia. 


Quando catturiamo questi impulsi attraverso la ripetizione continua di un mantra, l'energia si muove in un cerchio e al ripetere questo modello di energia, si produce uno equilibrio che è un piccolo grado di auto-ipnosi. A questo punto la mente è calma, libera di tensioni e serena.

La Meditazione che Cos'è? - DVD
La base per una nuova religiosità
Voto medio su 2 recensioni: Mediocre
Ma questo non è sufficiente. Ripetere un mantra è un aspetto della meditazione. 

La cosa più importante è amare la tua presenza sacra nel cuore, sentendo il corpo come un tempio, la mente come un altare, e su questo altare sentire l'essenza spirituale del nostro essere


Insieme a questo, sentire la chiarezza mentale, più forza interiore, perché ci sentiamo accompagnati e questo ci permette di essere più comprensivi.


Ci sono diverse tecniche di meditazione, alcune delle quali sono: 


Concentrandosi sul respiro, ripetendo "pace e libertà", sincronizzando  tutto questo con l' inspirazione ed l'espirazione sentendo la freschezza dei nervi della testa e il calore all'interno del torace o fossa nasale rispettivamente.


È anche possibile ripetere un mantra solo per abituare alla mente alla sua solida struttura, al fine di registrare i loro solchi nel subconscio, come un altro mezzo di concentrazione. 



Possiamo fare un esercizio di autosuggestione per piantare in noi l'ideali spirituali, ripetendo, dopo aver scelto, 
le seguenti dichiarazioni, a seconda del bisogno individuale e preferenze e dopo memorizzarli.

Quando inspiri, senti il respiro, ripeti mentalmente e lentamente e con profonda convinzione: 

"La pace è la mia vera natura" e al espirare: ". 
Non il conflitto" La frase viene ripetuta tre o quattro volte, poi tratta d'assorbire il significato in silenzio. 


Prosegue con "L'amore è la mia vera natura", "no l'egoismo", "la verità è la mia vera natura", "Non la falsità", "la felicità è la mia vera natura", "no infelicità", "la forza è il mio vera natura "," non la debolezza"," La libertà è la mia vera natura "," non sono legato ".


Vorrei che la gente sappia che la meditazione è più di una semplice ripetizione di un mantra, e che, soprattutto, dovrebbe essere una coltivazione dei ideali spirituali, uno Autosuggestione sulle qualità per la formazione del carattere e arrivare a sentirci collegato alla la sua fonte spirituale, che è Dio.


Testo di Swami Shivapremananda. Traduzione di Hari Shabab Kaur

Meditare per me non è semplicemente una pose, non è solo stare seduta, non è ripetere un mantra o seguire una voce, non è cercare il silenzio ne cercare la pace che viene da fuori. 

Meditare è silenziare la mente dal interiore, in qualsiasi posto, in qualsiasi momento per ascoltare la meravigliosa voce del nostro vero essere. 


E' silenziare la mente ovunque stai, in mezzo alla gente, nel bosco, a casa tua per permettere che  la pace che viene dal amore possa riempire il tuo cuore dandoti tutte le risposte che solo si trovano li nel vuoto. Hari Shabab Kaur. Namastè! Ti amo. Ti auguro un bellissimo giorno!! Google 

Incenso Maitreya - Meditative Jasmine - 15 g
Buddha collection 3

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO