11 nov 2015

Il perdono è un salto che ti porta attraverso il tempo fino all'eternità. Parte 4.

Sat Nam bello essere!

Permettimi di andare dove sono i miei tesori, ed entrare dove sono in verità benvenuto e dove io sono nella mia casa, circondata dai doni che Dio mi ha dato.

Padre, oggi voglio accettare i Tuoi regali.

Non li riconosco.

Ma ho fiducia che Tu che li hai dati a me, mi darai i mezzi per poterli contemplare, vedere il loro valore e stimarli come l'unica cosa che voglio.






Capitolo 17
Il perdono e la relazione santa.
II- Il mondo perdonato.

7. Dal mondo perdonato il Figlio di Dio è alzato facilmente fino alla sua casa. 

E una volta lì saprà che ha riposato sempre in pace.

Incluso la salvezza diventerà un sogno e sparirà dalla tua mente. 

Perché la salvezza è la fine dei sogni e smetterà di avere senso quando il sogno finirà. 

E chi una volta sveglio nel Cielo potrebbe sognare che possa ancora aver la necessità di salvezza?
8. Quanto desideri la salvezza? 

Perché essa ti darà il mondo reale, il quale sta aspettando ansiosamente quell'istante. 

Le ansie dello Spirito Santo per darte il mondo reale sono tanto intense che Egli non vuole aspettare, anche se aspetta pazientemente.

Unisci la Sua pazienza alla tua impazienza perché il tuo rincontro con Egli non possa ritardare più. 

Vai piacevolmente a rincontrarti con il Tuo Redentore e con assoluta fiducia abbandona insieme a Egli questo mondo ed entra nel mondo reale della bellezza e il perdono. Un corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO