Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

05 nov 2015

È impossibile che tu possa conoscere Dio da solo come che Dio possa conoscere te senza tuo fratello. Parte 4.

Sat Nam bello essere!

Solo io posso offuscare la mia santa vista se permetto che il mio mondo possa immischiarsi in essa.

E non riuscirò a vedere i santi panorami che Cristo contempla a meno che possa utilizzare la Sua visione.

La percezione è uno specchio, non un fatto.

E quello che contemplo è il mio proprio stato d'animo riflesso all'esterno.

Voglio benedire il mondo attraverso gli occhi di Cristo.

E vedrò i segni inequivocabili che tutti i miei peccati mi sono stati perdonati.
Capitolo 18
La fine del Sogno
VIII- Il piccolo Giardino. Continuazione.

8. L'amore non sa niente dei corpi e si estende a tutto ciò che è stato creato come esso stesso. 

La sua assoluta mancanza di limiti è il suo significato.

È completamente imparziale nel fatto di dare e comprende tutto unicamente con il fine di conservare e di mantenere intatto ciò che desidera dare.

Quanto poco ti offre il misero regno!! 

Non è lì allora dove dovresti chiedere all'amore di entrare?

Contempla il deserto, arido e sterile, calcinato e triste, che costituisce il tuo misero regno. 

E riconosce la vita e l'allegria che l'amore porterebbe da dove viene e dove vuole ritornare con te.
9. Il Pensiero di Dio circonda il tuo misero regno e aspetta davanti la barriera che hai costruito, desideroso di entrare e di spargere la sua luce sul terreno deserto.

Guarda come germoglia la vita dappertutto!! 

Il deserto è diventato un giardino verde, fertile e placido che offre riposo a tutti quelli che sono persi e vagano nella polvere.

Offri a loro questo luogo di rifugio, che l'amore ha preparato per loro lì dove prima c'era un deserto.

E tutti quelli a cui darai il benvenuto ti daranno l'amore del Cielo. 

Loro entrano uno ad uno in questo santo luogo, ma non vanno via da soli, che è come sono venuti.

L'amore che hanno portato con loro li accompagnerà sempre, nella stessa maniera che a te. 

E sotto la sua beneficenza il tuo piccolo giardino crescerà e accoglierà tutti quelli che hanno sete di acqua viva, ma che sono troppo stanchi per poter seguire avanti da soli.

È impossibile che tu possa conoscere Dio da solo come che Dio possa conoscere te senza tuo fratello. Parte 2.
È impossibile che tu possa conoscere Dio da solo come che Dio possa conoscere te senza tuo fratello. Parte 3.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.