Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

05 feb 2015

Tanto l'amore come il peccato vedono un mondo immutabile. Parte 1.

Sat Nam miei fratelli dell'anima!! Tante benedizioni in questo giorno di luce!

L'unica funzione che hai ti dice che sei Uno con tutto ciò che esiste. 

Dici a te stesso: La salvezza è la mia unica funzione qui.


In questo modo, deposito il perdono nella mia mente.

Lascio che tutta la paura possa scomparire dolcemente.


Permetto che l'amore possa trovare il luogo dove appartiene in me in modo di poter riconoscere che io sono il Figlio di Dio.

Capitolo 25
La giustizia di Dio.
VII-La roccia della salvezza.
1. Nonostante lo Spirito Santo può far diventare ogni sentenza che hai imposto a te stesso una benedizione, allora non è vero che era un peccato.

Il peccato è l'unica cosa in tutto il mondo che non può cambiare.

È immutabile. E dalla sua immutabilità dipende il mondo. 

La magia del mondo sembra di nascondere dai peccatori il dolore del peccato e di ingannare con i falsi lampi e con gli stratagemma.

Però tutti sanno che il prezzo del peccato è la morte. E certamente lo è. 

Perché il peccato è una petizione di morte, un desiderio di fare che i cimenti di questo mondo siano tanto fermi come l'amore, tanto degni di fiducia come il Cielo e tanto forti come Dio Stesso.

Ognuno che crede che è possibile attaccare mantiene il mondo escluso dall'amore.

E questo non cambierà. Sebbene sarebbe possibile che ciò che Dio non ha creato condividesse gli attributi della Sua Creazione, quando è opposta ad essa da qualsiasi punto di vista?
2. È possibile che il desiderio di morire del “peccatore” fosse tanto forte come la Volontà di Dio per la vita. 

Neanche è possibile che i cimenti di un mondo che Egli non ha creato fossero tanto fermi e sicuri come il Cielo.

Come sarebbe possibile che il Cielo e l'inferno fossero la stessa cosa?

E come sarebbe possibile che ciò che la Sua Volontà non ha disposto non potesse essere cambiato?

Quale altra cosa a parte della Sua Volontà è immutabile? 

E cosa può condividere i suoi attributi eccetto che essa stessa?

Quale desiderio può essere raggiunto contro la Sua Volontà e nello stesso tempo essere immutabile?

Se potessi renderti conto che l'unica cosa che è immutabile è la Volontà di Dio, questo corso non sarebbe difficile per te.

Nonostante questo è precisamente ciò che credi. Sebbene non crederesti a nient'altro se vedessi ciò che in realtà è.
3. Adesso torniamo a ciò che avevamo detto prima e pensiamo in esso attentamente. 

Dev'essere che Dio è demente o che questo mondo è un manicomio.

Né uno solo dei Pensieri di Dio ha senso in questo mondo. E niente di ciò che questo mondo accetta come vero ha alcun senso nella Sua Mente.

Ciò che non ha senso né significato è demente. E ciò che è demente non può essere la verità.

Se una sola delle credenze che con tanta stima qui fosse certe, allora ogni Pensiero che Dio non ha avuto mai sarebbe una illusione.

Però se uno solo dei Suoi Pensieri è certo, allora tutte le credenze a cui il mondo da significato sono false e senza senso.

Questa è la decisione che hai di fronte a te. 

Non cercare di vederla in un altra maniera, né di fare di essa ciò che non è. Perché l'unica cosa che puoi fare è prendere una decisione.

Il resto dipende da Dio, non da te.
4. Giustificare uno solo dei valori che il mondo appoggia è negare la mente sana di Tuo Padre e la tua. 

Perché Dio e Suo Figlio amato non pensano differentemente. 

Ed è questa concordanza nel pensiero ciò che fa che il Figlio sia un co-creatore con la Mente, il cui Pensiero ha creato lui.

In modo che se scegli di credere in un solo pensiero che si opponga alla verità avrà deciso che lui non è il Figlio di Suo Padre, perché il Figlio è demente e la mente sana deve'essere qualcosa lontana dal Padre e dal Figlio.

Questo è ciò che credi. Non pensare che questa credenza dipende dalla maniera in cui si possano manifestare.

Quello che crede che il mondo è sano e che alcune delle cose che pensa sono giustificate, perché è sostentato da qualche tipo di ragione, crede che quello è la verità.

Il peccato non è reale, perché né il Padre né il Figlio sono dementi. Questo mondo non ha senso, perché si basa nel peccato.

Chi potrebbe creare ciò che è immutabile se esso non fosse basato sulla verità?
5. Lo Spirito Santo ha il potere di trasformare tutti i cimenti del mondo che vedi come distinti, in una base che non sia demente sulla quale possono stare i cimenti di una percezione sana e dal quale si può percepire un'altro mondo: 

Un mondo nel quale niente è in opposizione a ciò che porterebbe il Figlio di Dio verso la sua mente sana e verso la felicità e nel quale niente da testimonianza della morte, né della crudeltà, né della separazione o delle differenze.

Perché lì tutto è percepito come Uno e nessuno ha niente da perdere e che altro possa guadagnare.
6. Mettere alla prova tutte le tue credenze di fronte alla luce è l'unica richiesta e capisci che tutto ciò che soddisfa questa unica richiesta è degno della tua fede, nient'altro lo è.

Ciò che non è amore è peccato e ognuno di questi percepisce l'altro come demente e senza senso.

L'amore è la base di un mondo in cui i peccatori percepiscono completamente demente, perché credono che il cammino che loro seguono è quello che conduce alla mente sana.

Pero il peccato è ugualmente demente agli occhi dell'amore, che dolcemente preferiscono guardare oltre la demenza e riposare serenamente nella verità.

Tanto l'amore come il peccato vedono un mondo immutabile di accordo a come ognuno definisce l'inalterabile e l'eterna verità di ciò che sei.

E ognuno rifletta un punto di vista di ciò che il Padre e il Figlio devono essere, perché quel punto di vista sia significativo e sensato.
7. La tua funzione è quella forma particolare che di fronte a te sembra più significativa e sensata per dimostrare il fatto che Dio non è demente.

Il contenuto è lo stesso.

La forma si adatta alle tue necessità particolari nel tempo e luogo concreti, nei quali credi di essere e dove puoi essere liberato da quei concetti, così come di tutto ciò che credi che ti limita.

Il Figlio di Dio non può essere limitato dal tempo, dallo spazio, né da nessun'altra cosa che la Volontà di Dio non abbia disposto.

Nonostante se crede che ciò che la Sua Volontà dispone è una demenza, allora la forma di mente sana che la fa diventare più accettabile per quelli che sono dementi ha bisogno di una decisione speciale.

Questa decisione non la possono prendere quelli che sono dementi, il cui problema è che le sue decisioni non sono libere, né la prendono guidati dalla ragione di fronte alla luce del senso comune. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.