29 giu 2015

Tutte le apparenze possono cambiare precisamente perché sono apparenze. Parte 1.

Sat Nam bello essere! Pensa  questo: 

Desidero un mondo nel quale comando io invece di uno che regola me?
Desidero un mondo nel quale sono poderoso invece di uno nel quale sono impotente?
Desidero un mondo nel quale non ho nemici e nel quale non posso attaccare?
Desidero vedere quello che ho negato a me stesso perché è la verità?
È questo ciò che voglio vedere? È questo ciò che desidero?

Questa è la tua decisione, la base di ciò che accade. Non ha niente a che vedere con la maniera in cui accadono ma sì con il perché.

Perché su questo hai il controllo.


E se scegli di vedere un mondo dove non hai nemici e dove non sei impotenti ti saranno dati i mezzi per poter vederlo.
Gioia Autentica - Eau de Parfum
Profumo ai fiori di Bach - Vibrational beauty®
Capitolo 30.
Il nuovo inizio.                                
VIII-La realtà immutabile.

1. Le apparenze ingannano ma possono cambiare.

La realtà invece è immutabile.

Non inganna in assoluto e se tu non puoi vedere oltre le apparenze significa che ti stai lasciando ingannare.

Perché tutto ciò che vedi cambierà, sebbene prima pensavi che era reale e adesso credi che è reale di nuovo.

In questo modo la realtà Si vede ridotta a forme ed è considerata suscettibile da cambiare.

La realtà nonostante è immutabile.

Questo è ciò che fa che sia reale e ciò che la distingue da tutte le apparenze.

Deve essere oltre ogni forma per poter essere essa stessa.

Non può cambiare.
2. Il miracolo è un mezzo per dimostrare che tutte le apparenze possono cambiare precisamente perché sono apparenze e perché mancano dell'attributo della immutabilità che ha la realtà.

Il miracolo da fede che puoi essere salvato da qualsiasi apparenze nel dimostrare che queste possono cambiare.

In tuo fratello c'è una immutabilità che è oltre qualsiasi apparenze o inganno.

Però si vede appannata dalle tue idee che cambiano su di lui, le quali tu percepisci come la sua realtà.

Ciò che costituirebbe un sogno felice rispetto a lui adotta la forma di una apparenza nella quale lui gode di perfetta salute, si trova completamente immune a qualsiasi forma di carenze ed è perfettamente in salvo da qualsiasi tipo di disastro.

Il miracolo è la prova che lui non è limitato da nessun tipo di perdita o sofferenza, giacche tutto ciò può cambiare facilmente.

Questo dimostra che non sono stati reali e che non hanno potuto essere venuti dalla sua realtà.

Perché questa realtà è immutabile e non c'è niente nel Cielo o nella terra che possa modificare mai i suoi effetti.

È evidente invece che le apparenze sono irreali precisamente perché possono cambiare.
3. Quale tentazione se non il desiderio di fare che le illusioni siano reali?

Non sembrano essere il desiderio di fare che ciò che è reale non lo sia.

Sebbene è una affermazione che alcuni tipi di idoli hanno una poderosa attrazione che li fa più difficile da resistere da quelli che tu preferiresti che non fossero reali.

Ogni tentazione pertanto non è che questo: una preghiera perché il miracolo non possa avere nessuna influenza su alcuni sogni e perché invece di questo mantenga la sua irrealtà nascosta dandogli realtà.

Il Cielo non risponde a tale preghiera, né ti può concedere un miracolo per guarire le apparenze che non ti piacciono.

Hai stabilito limiti.

Ciò che stai chiedendo ti è concesso ma non da Dio che non conosce i limiti. Solo tu hai messo limiti a te stesso.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO