Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

07 mag 2015

Ogni pensiero di amore che offrirai non fa che avvicinarti più al tuo risveglio, alla pace eterna e alla gioia infinita. Parte 2.

Sat Nam bello essere! Pioggia di benedizioni!

Scappa oggi dalle catene con cui imprigioni la tua mente quando vedi la salvezza qui.

Perché quello a cui dai valore lo consideri parte di te tale come vedi te stesso.

Tutto ciò che persegui per aumentare il tuo valore di fronte ai tuoi propri occhi ti limita ancora di più nascondendo dalla tua coscienza il tuo valore e aggiunge un bullone in più alla porta che conduce alla vera coscienza del tuo Essere.

Non c'è niente qui che ne valga la pena desiderare.

Niente qui è degno di un istante di ritardo o di dolore, né di un solo istante di incertezza e di dubbi.

Ciò che manca di valore non offre niente.

Ciò che veramente ha valore non può essere trovato dentro ciò che non lo ha.
Ionizzatore - Caraffa H2gO
Mini ionizzatore da viaggio... Per non rinunciare all’acqua alcalina!
Capitolo 29.
Il risveglio.                                            
V-La dimora immutabile.

5. L'unico regalo che il Padre ti chiede è quello di non vedere nella creazione un'altra cosa che la risplendente gloria del regalo che Egli ha fatto a te.

Contempla Suo Figlio, il Suo regalo perfetto in cui suo Padre brilla eternamente e in cui tutta la creazione le è stata data come propria.

E giacché lui dispone di essa è stata data anche a te.

Pertanto contempla la tua pace, lì dove la creazione si trova in lui.

La calma che ti circonda dimora in lui e da quella quiete escono i sogni felici nei quali le vostre mani si uniscono calorosamente.

Queste non sono le mani che usurpano i sogni di dolore.

Non hanno nel pugno nessuna spada, perché hanno abbandonato il loro attaccamento a tutte le banali illusioni del mondo e per il fatto di essere vuote ricevono in cambio la mano di un fratello nella quale c'è la pienezza.
6. Se conoscessi il glorioso obiettivo che si trova oltre il perdono, non ti attaccheresti a nessun pensiero, per molto lieve che possa sembrare di essere il suo avvicinamento con la malvagità.

Perché capiresti quanto grande è il prezzo che suppone conservare qualsiasi cosa che Dio non ha dato nelle menti che possono invece dirigere le mani a benedire e condurre il Figlio di Dio alla dimora di Suo Padre.

Non ti piacerebbe essere amico di quello che è stato creato per essere la dimora di Suo Padre?

Se Dio lo considera degno di Sé Stesso, lo attaccheresti con le mani di odio?

Quello che mette le sue insanguinate mani sul proprio Cielo potrebbe aspettare di trovare la pace in esso?

Tuo fratello crede sostenere la mano della morte. Ma non credere a esso.

Riconosci invece quanto benedetto sei tu che lo puoi liberare soltanto offrendo a lui quella tua.
7. Ti è stato offerto un sogno nel quale tuo fratello è il tuo salvatore, non il tuo nemico acerrimo.

Ti è stato offerto un sogno nel quale lo hai perdonato per tutti i suoi sogni di morte, un sogno di speranza che condividi con lui, invece di quei sogni di odio e di malvagità che sogni per conto tuo.

Perché sembra tanto difficile condividere questo sogno?

Perché a meno che lo Spirito Santo possa dare al sogno la funzione che deve avere questo sogno continuerà ad essere una invocazione alla morte.

E quelli che servono al signore della morte sono venuti a venerarlo in un mondo di separazione, ognuno con la sua piccola lancia e con la sua spada arrugginita per compiere la sua vecchia promessa di morire.
8. Tale è il midollo della paura di ogni sogno che non è stato consegnato a quello che dà ai sogni una funzione distinta.

Quando i sogni sono condivisi, perdono la loro funzione di attaccare e di separare, sebbene è per questo che sono stati concepiti.

Nel mondo dei sogni nonostante non c'è niente che possa essere essente dalla speranza di cambiamento e di miglioramento, perché non è in esso dove si trova l'immutabilità.

Rallegriamoci in verità che questo è così e non cercheremo l'eterno in questo mondo.

I sogni di perdono sono i mezzi per lasciare di sognare con un mondo esterno a te.

E conducono finalmente oltre ogni sogno verso la pace della vita eterna. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Ogni pensiero di amore che offrirai non fa che avvicinarti più al tuo risveglio, alla pace eterna e alla gioia infinita. Parte 1.