Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

24 giu 2014

Ogni decisione che prendi è in favore del Cielo o in favore dell'inferno. Parte 1.

Sat Nam! Oggi in questa giornata perfetta pioggia di benedizioni per te che sei parte di me! Siamo uno!!

Siediti in silenzio e chiudi gli occhi. 

La luce dentro di te è sufficiente. Solo essa può concederti il dono della visione. 

Chiuditi al mondo esterno e dai ali ai tuoi pensieri perché possano arrivare alla pace che si trova dentro di te.

Loro conoscono la strada. 

Perché i pensieri onesti, che non sono viziati dal sogno delle cose del mondo fuori di te, diventano i santi messaggeri di se stessi.

Questi sono i pensieri che pensi con Dio. 

Essi riconoscono la loro casa e vanno con certezza alla sua sorgente, dove il padre Dio e il Figlio sono uno. 

La pace di Dio risplende su di me adesso. 

Che tutte le cose possano brillare su di me in quella pace e benedico la luce che abita in me. Amen.
The Turning Point - La Resilienza - Libro
Trarre beneficio dai momenti di crisi e trasformazione
Capitolo 15
L'istante santo
III. La piccolezza in contrapposizione alla grandezza.

1. Non accontentarti con la piccolezza. 

Però assicurati che hai capito ciò che è, così come la ragione per cui non potresti mai essere soddisfatto con essa.

La piccolezza è l'offerta che fai a te stesso

La offri e la accetti invece della grandezza. 

In questo mondo non c'è niente che abbia valore perché è un mondo che viene dalla piccolezza, d'accordo con la strana credenza che la piccolezza ti può soddisfare.

Quando vai in cerca di qualsiasi cosa in questo mondo credendo che ti darà pace, stai semplicemente rimpicciolendoti e negandoti a vedere la gloria.

La piccolezza e la gloria sono le uniche alternative che hai a disposizione per dedicare tutti i tuoi sforzi e tutta la tua attenzione. E sceglierai sempre una a scapito dell'altra.
2. Sebbene non ti rendi conto che ogni volta che scegli, che la tua decisione è la tua propria valutazione di te stesso. 

Scegli la piccolezza e non avrai pace, perché avrai giudicato che sei indegno di essa.

E qualsiasi cosa che offrirai come sostituto sarà un regalo di tanto poco valore che ti lascerà insoddisfatto. 

E' essenziale che accetti il fatto e che lo accetti piacevolmente, che nessun tipo di piccolezza potrà mai soddisfarti.

Sei libero di provare tutte quelle che vuoi, però l'unica cosa che farai è ritardare il tuo ritorno alla tua casa. Perché soltanto nella grandezza che è la tua casa, potrai sentirti soddisfatto.
3. Hai una grande responsabilità con te stesso ed è una responsabilità che devi imparare a ricordare in ogni istante. 

All'inizio la lezione forse ti sembrerà difficile ma imparerai ad amarla ma ti renderai conto che è la verità e che non è che un omaggio al tuo potere.

Tu che hai trovato la piccolezza che stavi cercando, ricorda questo: Ogni decisione che prendi viene da ciò che credi di essere e rappresenta il valore che attribuisci a te stesso.

Se credi che ciò che non ha valore può soddisfarti, non potrai mai sentirti soddisfatto, perché avrai limitato te stesso.

La tua funzione non è insignificante e potrai soltanto scappare dalla piccolezza trovando la tua funzione e disimpegnandola.
4. Non c'è dubbio circa qual'è la tua funzione, perché lo Spirito Santo sa qual'è. 

Non c'è dubbio della grandezza di questa funzione, perché arriva a te attraverso Egli dalla Sua propria Grandezza.

Non devi sforzarti per raggiungerla, perché disponi già di essa. 

Però devi canalizzare tutti i tuoi sforzi contro la piccolezza, perché per proteggere la tua grandezza in questo mondo è necessario mantenerti allerta.

Mantenerti continuamente cosciente dalla tua propria grandezza in un mondo in cui regna la piccolezza è un compito che quelli che considerano di poco valore se stessi non possono portarlo a termine.

Sebbene ti è stato chiesto di farlo come omaggio alla tua grandezza e non alla tua piccolezza. 

Non ti viene chiesto di farlo da solo. 

Il potere di Dio sosterrà ogni sforzo che fai nel nome del Suo amato Figlio. 

Vai in cerca della piccolezza e starai negando a te stesso il Suo Potere.

Dio non è disposto ad accettare che Suo Figlio si senta soddisfatto con molto poco di ciò che Suo Padre gli ha dato.
5. Prima ti ho chiesto: Cosa preferisci, essere prigioniero dell'ego o ospite di Dio? 

Permetti che lo Spirito Santo ti faccia questa domanda ogni volta che tu apri la porta alla tristezza o alla gioia.

Quando Dio ha dato se stesso a te nella tua creazione, ti ha stabilito come il Suo ospite per sempre. Egli non ti ha abbandonato, né tu hai abbandonato Egli.

Tutti i tuoi tentativi di negare la Sua grandezza e di fare di Suo Figlio un prigioniero dell'ego non possono che rimpicciolire quello che Dio ha unito a Se Stesso. 

Ogni decisione che prendi è in favore del Cielo o in favore dell'inferno, e ti regalerà la coscienza dell'alternativa che hai scelto.
6. Lo Spirito Santo può mantenere la tua grandezza nella tua mente in salvo da ogni piccolezza, con perfetta chiarezza e sicurezza e senza permettere che sia colpita dai miserabili regali che il mondo della piccolezza desidera offrirti.

Però, perché lo Spirito Santo possa fare questo non devi opporti a ciò che Egli dispone per te. 

Decidi in favore di Dio attraverso Egli. 

Perché la piccolezza e la credenza che questa ti possa soddisfare sono decisioni che prendi rispetto a te stesso.

Il potere e la gloria che ci sono in te e che vengono da Dio sono per tutti ciò che, come te, si considerano indegni e credono che la piccolezza può espandersi fino a diventare una sensazione di grandezza che li possa soddisfare.

Non dare né accettare la piccolezza.

 L'ospite di Dio è degno di ogni onore.

La tua piccolezza ti inganna, ma la tua grandezza viene da Quello che è in te e in cui tu sei anche. 

Nel nome di Cristo, l'eterno ospite di Suo Padre, non toccare nessuno con l'idea della piccolezza. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.
Creatévita - Floressenza
Essenza floreale per la sintonia nel creare