Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

06 ago 2015

Sceglierai soltanto tra andare verso il Cielo o non andare da nessuna parte. Parte 2.

Sat Nam bello essere! 

Se l'odio si trova nel tuo cuore, vedrai un mondo terribile, pauroso, attanagliato crudelmente da ossuti affilati artigli della morte. 

Ma se senti l'amore di dio dentro di te, vedrai un mondo di misericordia e di amore

Contemplerai quello che sentirai dentro di te.
Ayurveda - Trova il tuo Sentiero verso la Perfetta Salute
Costituzione - Nutrimento - Purificazione - Ringiovanimento - Forza e quiete - Ecologia - Relazioni - Esercizi
Capitolo 26
La transizione
V-Il piccolo ostacolo.

4. A te che ancora credi di vivere nel tempo senza sapere che è già sparito, lo Spirito Santo continua a guidarti attraverso il labirinto infinitamente piccolo e insensato che ancora percepisci nel tempo nonostante ciò quello è da molto tempo che è sparito.

Tu credi di vivere in quelle cose che sono già avvenute.

Ogni cosa che vedi la hai già visto solo per un istante molto tempo fa, prima che la sua irrealtà potesse nascondere la verità.

Non c'è neanche una sola illusione nella tua mente alla quale non sia già stata data una risposta.

La incertezza è stata portata di fronte alla certezza tanto tempo fa che è certamente difficile continuare ad averla nel tuo cuore come se ancora fosse lì.
5. Questo piccolo istante che desideri di conservare e fare diventare eterno è stato spento così fugacemente che non è stato nemmeno osservato.

Quello che è sparito tanto rapidamente che non ha potuto cambiare la conoscenza del Figlio di Dio, non può essere ancora lì, per poter sceglierlo di nuovo come maestro.

Solo nel passato, un passato immemorabile, troppo breve come per poter costruire un mondo in risposta alla creazione, sembra di sorgere questo mondo.

È accaduto tanto tempo fa e per un intervallo tanto breve che non è stato perso neanche una sola nota dell'inno celestiale.

Sebbene in ogni atto o pensiero che ancora non hai perdonato, in ogni giudizio e in ogni credenza nel peccato, stai chiamando quell'istante come se potesse tornare a ricostruire il tempo.

Ciò che hai di fronte ai tuoi occhi è una memoria ancestrale

E quello che vive solo di ricordi non può sapere dove si trova.
6. Il perdono è quello che ci libera totalmente dal tempo, ed è ciò che ci permette di imparare che il passato è già passato

Non si sente già parlare dalla demenza.

Non c'è nessun altro maestro, né nessun altro cammino. 

Perché ciò che è stato sradicato ha smesso di esistere.

E chi può trovarsi in una costa lontana e sognare che è dall'altra parte dell'oceano in un luogo e in un tempo che da tanto tempo sono spariti?

Come potrebbe impedire questo sogno che lui possa essere dove in realtà sta?

Perché dove lui è, è un fatto e i suoi sogni del tipo che possano essere non possono cambiarlo.

Innanzitutto può immaginare che è in un altro luogo e in un altro tempo. 

Ciò che può fare al massimo è ingannare se stesso credendo che questo è la verità e farlo diventare da immaginazioni a credenza e demenza, completamente convinto che dove preferisce essere è dove sta.

Sceglierai soltanto tra andare verso il Cielo o non andare da nessuna parte. Parte 1.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.