26 set 2015

Permetti che sia Cristo in te quello che interpreta per te. Parte 4.

Sat Nam miei cari fratelli!!  Pioggia di benedizioni!

Quello che mi circonda è la vita che Dio ha creato nel Suo Amore.

Mi chiama con ogni battito e con ogni respiro; con ogni azione e con ogni pensiero.

La pace riempie il mio cuore e colma il mio corpo con il proposito del perdono.

La mia mente è ormai guarita, e mi è stato concesso tutto quello che mi serve per salvare il mondo.

Ogni battito del mio cuore mi riempie di pace; ogni respiro mi dà la forza.

Io sono un messaggero di Dio, guidato dalla Sua Voce, sostenuto e protetto dal Suo Amore per sempre nel silenzio e nella pace tra le Sue Braccia amorevoli.

Ogni battito del mio cuore invoca il Suo Nome, e ad ognuno viene data una risposta con la Sua Voce, assicurandomi che in Egli sono nella mia casa.
Capitolo 11. 
Dio o l'ego.
VI-Svegliarsi alla redenzione.

9. Ti sveglierai alla tua propria chiamataperché la chiamata al risveglio si trova dentro di te

Se vivo in te tu sei sveglio. 

Nonostante questo ha a che vedere con le opere che faccio attraverso di te, altrimenti non percepiresti che le ho portate alla fine in te.

Non stabilire limiti a ciò che credi che posso fare attraverso di te o non accetterai ciò che posso fare per te. 

Questo nonostante ciò ha già avuto luogo e a meno che darai tutto ciò che hai ricevuto non saprai che il tuo redentore vive in te e che ti sei svegliato con lui.

La redenzione si riconosce unicamente condividendola.
10. Il Figlio di Dio è in salvo. 

Porta unicamente questa coscienza alla Filiazione e i suo ruolo nella redenzione sarà tanto importante come il mio. 

Perché il tuo ruolo dev'essere come il mio se è che lo hai imparato attraverso di me.

Se credi che il tuo ruolo è limitato non fai altra cosa che limitare il mio. 

Non ci sono gradi di difficoltà nei miracoli, perché tutti i Figli di Dio hanno lo stesso valore e la loro uguaglianza è la loro unicità.

Tutto il potere di Dio risiede in ogni parte di loro nella stessa maniera e nulla che contraddica la Sua Volontà è grande o piccolo. 

Ciò che esiste non ha dimensione né misura. 

Per Dio tutto è possibile. 

E a Cristo gli è stato concesso di essere come il Padre. 


Un corso di Miracoli.

Permetti che sia Cristo in te quello che interpreta per te. Parte 1
Permetti che sia Cristo in te quello che interpreta per te. Parte 2.
Permetti che sia Cristo in te quello che interpreta per te. Parte 3.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. Google Tutti post del corso di miracoli

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO