Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

19 gen 2015

Il corpo di tuo fratello non ti mostra a Cristo. Scegli ciò che desideri vedere: il suo corpo o la sua santità. Parte 1.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni e tanto amore a te che sei parte di me! 

Per quindici minuti e per due volte oggi, non farò progetti senza senso e non farò caso ai pensieri che possano impedire di entrare la verità nella mia mente.

Oggi riceverò invece di pianificare, in modo di poter dare invece di organizzare.

E infatti mi è dato tutto quando dico:

Se mi difendo significa che sono stato attaccato. Ma se non mi difendo diventerò forte.

E scoprirò cosa nascondono le mie difese.


Capitolo 24
Il desiderio di essere speciale.
VI- Come scappare dalla paura.
1. Il mondo è sereno di fronte alla santità di tuo fratello e la pace scende su di lui dolcemente e con una benedizione tanto completa che della quale sparisce ogni traccia di terrore.

Lui guarisce la tua sensazione di sacrificio e anche il tuo timore che il vento possa spargere ciò che hai facendolo diventare polvere.

In lui riposa la tua certezza che Dio è qui e che è con te adesso. Mentre lui sarà ciò che è, puoi essere sicuro che è possibile conoscere Dio e che lo conoscerai.

Perché Egli non potrebbe abbandonare mai la Sua Propria Creazione. 

E il segnale che questo è così è in tuo fratello, il quale ti è stato dato perché tutti i tuoi dubbi su te stesso possano svanire di fronte alla sua santità.

Cerca di vedere in lui la creazione di Dio, perché in lui Suo Padre aspetta il tuo riconoscimento che Egli ti ha creato come parte di Se Stesso.
2. Senza te mancherebbe qualcosa a Dio, il Cielo sarebbe incompleto e avrebbe un Figlio senza Padre.

Non esisterebbe l'universo né la realtà. Perché ciò che Dio dispone è integro ed è parte di Egli, perché la Sua Volontà è una.

Non c'è cosa vivente che non sia parte di Egli né niente che non viva in Egli.

La santità di tuo fratello ti mostra che Dio è uno con lui e con te e che ciò che tuo fratello ha è tuo, perché tu non sei separato da  lui E neanche da Suo Padre.
3. Non c'è niente in tutto l'universo che non ti appartenga. 

Non c'è niente che Dio abbia creato che Egli non abbia messo amorevolmente di fronte a te, perché sia tuo per sempre.

E nessun Pensiero che si possa trovare nella Sua Mente può essere assente dalla tua

La Sua Volontà è che tu possa condividere con Egli il Suo Amore per te e che possa contemplare te stesso tanto amorevolmente come Egli ti ha concepito prima che questo mondo sia iniziato. E come ancora ti conosce.

Dio non cambia di parere rispetto a Suo Figlio per ragione delle circostanze, perché non hanno alcun significando nell'eternità nella quale Egli dimora e nella quale tu dimori con Egli.

Tuo fratello è esattamente come Egli lo ha creato. Ed è questo ciò che ti salva da un mondo che Egli non ha creato.
4.  Non dimenticare che l'unico proposito di questo mondo è guarire il Figlio di Dio.

Questo è l'unico proposito che lo Spirito Santo vede in esso e pertanto è l'unico che ha.

Fino a che non vedrai la guarigione del Figlio come l'unica cosa che desideri, che tanto questo mondo come il tempo e tutte le apparenze portano a termine, non conoscerai il Padre né conoscerai te stesso.

Perché userai il mondo per un proposito distinto di quello che ha e non potrai liberarti dalle loro leggi di violenza e di morte.

Sebbene ti è stato concesso di essere oltre le loro leggi da qualsiasi punto di vista, in ogni senso e in ogni circostanza, in ogni tentazione di percepire ciò che è lì e in ogni credenza che il Figlio di Dio possa sperimentare qualsiasi dolore, perché vede se stesso come non è.
5. Guarda tuo fratello e vedi in lui l'opposto alle leggi che sembrano di governare questo mondoVedi nella sua libertà la tua propria, perché è così.

Non permettere che il suo desiderio di essere speciale possa nascondere la verità che è in lui, perché non potrai scappare da nessuna legge di morte a cui lo starai condonando.

E soltanto il peccato che vedrai in lui sarà sufficiente per mantenere entrambi nell'inferno. 

Però la sua perfetta impeccabilità libererà entrambi, perché la santità è totalmente imparziale e soltanto emette un giudizio rispetto a tutto ciò che contempla.

E quel giudizio non è emesso da solo ma attraverso la Voce che parla per Dio in tutto ciò che vive e condivide il Suo Essere.
6. La sua impeccabilità è ciò che gli occhi che vedono possono contemplare. La Sua bellezza è ciò che vedono in tutto. 

Ed è a Egli a chi cercano dappertutto e non c'è panorama, tempo o luogo dove Egli non è. 

Nella santità di tuo fratello, la cornice perfetta per la tua salvezza e per la salvezza del mondo è il radioso ricordo di Quello in Cui tuo fratello vive e in Cui anche tu vivi insieme a lui.

Non ti lasciare ciecare dal velo del desiderio di essere speciale che nasconde la faccia di Cristo dagli occhi di tuo fratello così come da quelli tuoi.

Non permettere neanche che il timore verso Dio continui a privarti  della visione che Dio ha disposto che tu avessi. 

Il corpo di tuo fratello non ti mostra a Cristo. Cristo soltanto puoi vederlo dentro della cornice della Sua santità. 
7. Scegli ciò che desideri vedere: il suo corpo o la sua santità. E ciò che sceglierai sarà quello che contemplerai.

E saranno molte le occasioni nelle quali dovrai scegliere, nel tempo che non sembra di avere fine, fino a quando ti deciderai in favore della verità.

Perché la santità non può essere recuperata negando un'altra volta Cristo in tuo fratello.

E dove si troverebbe la tua salvezza se lui fosse un corpo? Dove si troverebbe la tua pace se non nella sua santità? 

E dove è Dio Stesso se non in quella parte di Sé che Egli ha messo per sempre nella santità di tuo fratello al fine che tu potessi vedere la verità su te stesso, esposta finalmente in termini che puoi riconoscere e capire? Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.