Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

12 dic 2014

Qualsiasi tipo di errore può essere corretto perché non è reale e quando è portato di fronte alla verità, sparisce. Parte 4.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni e tanto amore a te che sei parte di me!  

Il corpo non ha bisogno di alcuna difesa. Non possiamo sottolineare abbastanza questo.

Il corpo rimarrà forte e sano se la mente non abusa di esso assegnandogli funzioni che non può soddisfare, fini che non rientrano nel suo campo di applicazione e obiettivi alti che non può mai raggiungere.

Tale tentativi ridicoli, però gelosamente accumulati, sono la fonte di molteplici folli attacchi a cui si sottopone.

Perché il corpo sembra di sconfiggere le tue speranze, i tuoi valori e i tuoi sogni, così come il fatto di non soddisfare le tue esigenze.

Vado a Essere Felice - Libro
Non sempre va a finire così, eppure, perchè no, potrebbe succedere
Capitolo 23
La guerra contro te stesso.
II-Le leggi del caos.

18. Sostieni, e pensi che è la verità, che non credi in queste leggi insensate, né che le tue azioni sono basate su di loro.

Perché quando esamini da vicino ciò che dicono, pensi che è impossibile credere in loro.

Fratello è vero che credi in loro. Perché di non essere così come potresti percepire la forma che adottano con tale contenuto?

Potrebbe per caso essere sostenibile qualsiasi delle forme che adottano? 

Sebbene credi in loro, dovuto alla forma che adottano, ma non ti rendi conto del contenuto. Questo non cambia mai.

Puoi forse dare vita a uno scheletro dipingendo le sue labbra di colore rosa, vestendolo di punto in bianco, accarezzandolo e coccolandolo? E puoi forse essere soddisfatto con l'illusione che quello è vivo?
19. All'esterno del Cielo non c'è vita. La vita si trova lì dove Dio l'ha creata. In qualsiasi altro stato che non sia il Cielo la vita non è che una illusione.

Nel migliore dei casi sembra di essere la vita, nel peggiore la morte. Entrambi sono nonostante ciò giudizi di quello che non è la vita, identici nella loro inesattezza e nella mancanza di significato.

Al di fuori del Cielo la vita è impossibile e ciò che non si trova nel Cielo non si trova da nessuna parte.

Al di fuori del Cielo l'unica cosa che c'è è un conflitto di illusioni, da ogni punto insensato, impossibile e oltre la ragione, anche se è percepita come un impedimento per arrivare al Cielo.

Le illusioni sono soltanto forme. Il suo contenuto non è mai la verità.
20. Le leggi del caos governano tutte le illusioni. Le forme che queste adottano entrano in conflitto facendo che sia possibile dare più valore a una di loro che alle altre.

Sebbene ognuna di loro è basata, nella stessa maniera che tutte le altre, nella credenza che le leggi del caos sono le leggi dell'ordine.

Ognuna di loro appoggia quelle leggi completamente e offre una testimonianza inequivocabile che sono la verità.

Le forme dell'attacco che in apparenza sono più benevoli non sono meno inequivocabili nella testimonianza o nei suoi risultati.

È indubitabile che la paura che provocano le illusioni è dovuta alle credenze che hanno dato origine a loro e non alla propria forma.
21. La fede nel caos è la conseguenza inevitabile della credenza nel peccato.

Il fatto che sia una conseguenza è ciò che fa che possa sembrare di essere una conclusione logica, un passo valido, nel pensiero ordinato.

I passi che portano al caos vengono in modo ordinato dal punto di partenza.

Ognuno di loro si manifesta in forma differente nel processo di inversione della verità e porta molto profondamente al terrore e oltre la verità.

Non pensare che un passo è più corto dall'altro, né che il ritorno da uno di loro è più facile che dall'altro.

In ognuno di essi si trova la discesa dal cielo nella sua totalità. E lì dove il tuo pensiero inizia, lì deve finire.
22. Fratello non dare neanche un solo passo verso la discesa che conduce all'inferno. Perché una volta che hai dato il primo passo non potrai riconoscere il resto come quello che è.

E ognuno di loro seguirà al primo. Qualsiasi forma di attacco ti ferma nella scala tortuosa che ti porta via dal Cielo.

Sebbene in qualsiasi istante tutto ciò può essere disfatto.

Come puoi sapere se hai scelto le scale che portano al Cielo o quel cammino che conduce all'inferno?

Molto facilmente. Come ti senti? Sei in pace? Hai la certezza rispetto al tuo cammino? Sei sicuro che il Cielo può essere raggiunto?.

Se la risposta è no significa che stai camminando da solo.

Chiedi allora al Tuo Amico di unirsi a te e di darti la certezza rispetto al cammino da seguireUn corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli. 
Puoi essere Felice Qualunque cosa Accada - Libro
Cinque principi per gustare la vita con la giusta prospettiva