Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

28 ago 2014

Tu e tuo fratello state ritornando a casa insieme.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni in questo giorno perfetto così come sei tu! 

La visione di Cristo è governata da un'unica legge. Non vede il corpo né lo confonde con il figlio che Dio ha creato. 

Contempla una luce che è oltre il corpo. E' una idea che è oltre ciò che non può essere sentito. 

Una purezza che non è diminuita dagli errori, dai spiacevoli sbagli o dai pensieri terrifici di senso di colpa nati dai sogni di peccato. 

Non vede separazione. 

Contempla il mondo intero e tutte le circostanze, gli eventi o successi, senza che la luce si veda spenta nel più minimo.

Padre, tu conosci la mia vera identità. Rivelamela adesso che sono tuo figlio, in modo da poter svegliarmi alla verità in te e sapere che il cielo mi è stato restituito.
Viaggi Lontani - Libro
Esplorazioni fuori dal corpo
Capitolo 18
La fine del Sogno
III. La luce nel Sogno.
1. Tu hai passato la tua vita portando la verità alle illusioni e la realtà alla fantasia, hai trascorso il cammino dei sogni.

Perché sei passato dalla condizione di risveglio a quella di dormiente e da lì ti sei sommerso in un sogno ancora più profondo.

Ogni sogno ti ha portato ad altri sogni e ogni fantasia che sembrava dare luce all'oscurità non ha fatto che farla tuttavia più tenebrosa.

La tua mente era l'oscurità nella quale nessun raggio di luce potesse penetrare. E cercavi una oscurità tanto assoluta che potesse mantenerti nascosto dalla verità per sempre in uno stato di completa demenza.

Però quello che hai dimenticato è che Dio non può distruggere Se Stesso. La luce si trova in te. L'oscurità può avvolgerla ma non può estinguerla.
2. Man mano che si avvicina la luce ti getterai nell'oscurità scappando dalla verità, rifrugandoti  alcune volte nelle cose meno temibili e altre nel terrore più assoluto.

Però avanzerai perché il tuo obbiettivo è passare dalla paura alla verità. La meta che hai accettato è la meta della conoscenza e questo lo dimostra la tua buona volontà.

La paura sembra di abitare nell'oscurità e quando hai paura è perché hai regredito. 

Uniamoci subito in un istante di luce e questo sarà sufficiente per ricordarti che la tua meta è la luce.
3. La verità è stata gettata al tuo incontro dal momento in cui la hai invocata. Se sapessi Chi cammina accanto a te per il sentiero che hai scelto, sarebbe impossibile che potessi sperimentare paura.

Non lo sai perché il tuo viaggio verso l'oscurità è stato lungo e doloroso e ti sei addentrato molto profondamente in essa.

Un leggero batter d'occhio, dopo aver avuto gli occhi chiusi per tanto tempo non è stato sufficiente per fare che tu abbia fiducia in te stesso, a chi per molto tempo hai disprezzato.

Vai verso l'amore odiandolo ancora e terribilmente intimorito del giudizio che possa avere su di te. 

E non ti rendi conto che non è dell'amore di quello che hai paura ma unicamente di ciò che tu hai fatto di lui.

Stai avanzando verso il significato dell'amore e allontanandoti da tutte le illusioni con cui lo avevi ricoperto.

Quando ti rifugi nell'illusorio la tua paura è rafforzata, perché non c'è dubbio che ciò che credi che quello significa che è terrificante.

Però quale importanza può avere questo per noi che viaggiamo pieni di fiducia e velocemente oltre la paura?
4. Tu che prendi nella mano tuo fratello prendi anche la mia, perché quando vi siete  uniti non eravate da soli.

Credi forse che io ti lascerei nelle tenebre che hai deciso di abbandonare con me? Nella tua relazione c'è la luce di questo mondo.

E la paura non può che sparire dalla tua vita adesso. Non cadere nella tentazione di togliere il regalo della fede che hai offerto a tuo fratello.

L'unica cosa che otterresti con questo sarebbe impaurire te stesso. Il regalo è stato dato per sempre, perché Dio Stesso lo ha accettato. Non glie lo puoi togliere adesso.

Hai accettato Dio. La santità della tua relazione è già stabilita nel Cielo. Non capisci ciò che hai accettato ma ricorda che la tua comprensione non è necessaria.

L'unica cosa di cui hai avuto bisogno è stato semplicemente il tuo desiderio di capire. 

Questo desiderio è stato quello di essere santo. La volontà di Dio ti è concessa, perché è l'unica cosa che desideri ed è ciò che hai avuto sempre ed è ciò che sei stato sempre.
5. Ogni istante che saremo insieme ti insegnerà che questo obbiettivo è possibile e rafforzerà il tuo desiderio di raggiungerlo.

E nel tuo desiderio sta il tuo successo. Il tuo desiderio è adesso completamente in accordo con tutto il potere della Volontà dello Spirito Santo.

Nessun passo corto e titubante che darai può fare che il tuo desiderio si allontani dalla Sua Volontà o dalla Sua Fortezza.

Puoi essere tanto sicuro che io ti porto nella mano come che tu sei stato di accordo nel portare nella mano tuo fratello. 

Non vi separate, perché io sono con voi e cammino con voi in ogni avanzamento verso la verità. E ovunque andremo portiamo Dio con noi.
6. Ti sei unito a me nella tua relazione per portare il Cielo al Figlio di Dio, che era nascosto nell'oscurità. 

Sei stato disposto a portare l'oscurità alla luce e questo ha rafforzato tutti quelli che vogliono rimanere nella oscurità.

Quelli che vorranno vedere la vedranno. E si uniranno a me per portare la sua luce all'oscurità, quando l'oscurità che c'è in loro sia stata portata di fronte alla luce e eliminata per sempre.

La necessità che ho di te che ti sei unito a me nella santa luce nella tua relazione è la stessa che hai tu. 

Come non potrei dare a te ciò che tu hai dato a me? Perché nel momento in cui ti sei unito a tuo fratello mi hai risposto.
7. Tu che sei adesso il portatore della salvezza, hai la funzione di portare la luce all'oscurità. L'oscurità in te è stata portata di fronte alla luce.

Porta quella luce adesso all'oscurità, dall'istante santo verso dove hai portato l'oscurità. Ci completiamo quando desideriamo completare.

Non permettere che il tempo ti preoccupi, perché ogni paura che tu e tuo fratello potrete sperimentare viene in realtà dal passato.

Il tempo è stato aggiustato per aiutarci a raggiungere insieme ciò che i vostri passati separati avrebbero impedito.

Avete trasceso la paura, perché due menti non possono unirsi nel suo desiderio dell'amore senza che l'amore si unica ad esse.
8. Né una sola luce nel Cielo smette di accompagnarci. Né un solo dei raggi che brillano per sempre nella mente di Dio smette di illuminarci. 

Il Cielo è unito a voi nel vostro avanzamento verso Egli.

Se si sono uniti a voi le luci tanto potenti che infondono alla piccola scintilla del vostro desiderio il potere di Dio Stesso, come potresti continuare nell'oscurità?

Tu e tuo fratello state ritornando a casa insieme, dopo un lungo e insensato viaggio che avete intrapreso separatamente e che non vi ha condotto da nessuna parte.

Hai trovato tuo fratello e ognuno di voi illuminerà il cammino dell'altro

E partendo da questa luce i Grandi Raggi saranno estesi dietro verso l'oscurità e avanti fino a Dio per svanire con la Sua luce il passato e così dare luogo alla Sua Eterna Presenza nella quale tutto risplende nella luce. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.