01 ago 2014

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Piano 7.

Sat Nam miei cari fratelli!! Pioggia di benedizioni. Oggi ti lascio la trascrizione del video del piano 7, della metodologia dello sdoppiamento del tempo di Alejandra Casado.

Piano 7- Acqua.
Water-Acqua. Entrambi sono acqua. Benvenuti a casa.

Water-Water è una istanza che non ha guida. La guida è solo fino all'istanza 6. Il piano 7 è la comunione delle acque.
Almond Nature - Latte di Mandorla senza Zucchero
Senza soia ne glutine ne lattosio
Le Acque che vengono dall'esperienza, dall'essere virtuale e dalle acque dell'originale.

Le acque degli universi originali che sono le acque della vita e che giustamente quell'energia che ha il virtuale non è propria ma è in prestito.
Pero ora che l'osservatore virtuale è arrivato a questa istanza di vita, cosa accade?

Sta rispettando i requisiti dei suoi universi originali. Perché porta un proposito e porta un'opera coerente, anche se è virtuale.
Allora entra nello spazio della comunione delle acque e qui l'essere reale fa diventare a questo essere virtuale un essere reale. Perché l'essere originale prende quest'opera.

È molto importante capire che negli universi originali, le cose che nello sdoppiamento sono opposte, negli universi originali non lo sono. Come per esempio: l'acqua e il fuoco, i principi maschile e i femminile.
Qui nello sdoppiamento l'acqua spegne il fuoco, invece negli universi originali: l'acqua contiene le fiamme nel suo interiore.

Allora il principio femminile contiene il maschile nel suo interiore e non c'è questa separazione. Perché sono in comunione. 

Noi andiamo allo sdoppiamento per conoscere come è separare questi principi. Nei universi originali sono la basse degli universi originali. Che sono assolutamente coerenti.

L'energia e il proposito sono inseparabili. Perciò questo piano 7 è l'istanza dell'indivisibile. 

Ricorda che nel piano 7 stiamo parlando dell'indivisibile quando mettiamo questa istanza nel campo quantico e nello sdoppiamento.

Perciò 12 che sarebbe il modello dell'unità: 66= sdoppiamento. 6+6=12 l'unità. L'unita è già l'indivisibile. Ha i due principi uniti.

Nel campo ordinato abbiamo già l'informazione e dopo l'acqua darà l'energia.

Come iniziamo la metodologia del piano 7?
Prima parte:
Qui partiamo dal centro e semplicemente diciamo la parola “comincia” per dare inizio alla metodologia del piano 7.

Quando diciamo quella parola, camminiamo verso lo stesso posto dove camminavamo prima nella metodologia degli altri piani. Iniziamo a camminare dalle esperienze verso l'origine.

Questa è l'acqua della vita e inizio a camminare verso destra senza fermarmi facendo la torsione, camminando e ripetendo il percorso per tre volte.

E passo dall'acqua delle esperienze, dopo passo per il centro, continuo a camminare verso l'acqua della vita, di nuovo al centro, di nuovo verso le acque dell'esperienza e quando completiamo tre volte abbiamo fatto già “la consegna” dell'essere virtuale, dell'opera all'essere originale.

Ora la seconda parte di questa metodologia nel piano 7
Ora giro verso l'altra parte(180 gradi), i fogli restano nella stessa posizione, il numero rimane al rovescio. Dico la parola “comincio” e cammino verso la stessa parte come lo facevamo prima, se era verso destra, lì camminiamo.

Perché? Perché l'originale viene da quello che per noi era il futuro e che ora è l'origine e cammina a prendere l'opera del virtuale. continua a camminare passando per il centro verso l'acqua della vita. Ripeti questo percorso per tre volte.

Cosa significa questo è:  significa che l'essere originale ha preso l'opera.

Il primo 7 è il virtuale consegnando all'originale l'opera, quello è il 7 puro. 7 nella metodologia e 7 nella quarantena è la stessa cosa.

Dopo che finisco le tre volte mi fermo li. L'importante è questo: se sto concentrato percepirò come l'essere originale vede questo piano 7.
Non preoccuparti perché la prima volta che lo farai starai attento al percorso che devi prendere, se il numero sta ben collocato e tante altre cose, per la destra o la sinistra.

Non ti preoccupare neanche perché quando la parte della struttura della metodologia sarà ben capita potrai rilassarti e permetterti di farlo più fluido. E sicuramente sarà un'altra esperienza. Ma in alcun momento si deve imparare.

Ci vediamo al prossimo post!! Ti amo! Namaste.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 6.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 5.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 4.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 3.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 2.

Prospettiva dello Sdoppiamento del tempo. Quarto piano. Parte 1.

Lo sdoppiamento del tempo attraverso la metodologia di Alejandra Casado. Parte 1

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO