Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

04 dic 2013

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo. Parte 2.

Sat Nam!! Oggi continuiamo con la metodologia dello sdoppiamento del tempo di Alejandra Casado.

Ricordo che ho trovato il primo video di Alejandra in agosto di questo anno 2013. Ed è una cosa meravigliosa che questo sia arrivato me tanto rapido giacché essa è stata pubblicata in maggio del 2013.


Già venivo praticando la teoria de Garnier da quasi un anno e subito ho scoperto questa metodologia, ho cambiato la maniera in cui stavo facendo la consegna della mia vita prima di andare a dormire.

Biochimica e Biologia Molecolare - Libro
Per i Corsi di Biotecnologie Sanitarie e Biotecnologie Ambientali

Prima voglio fare una sintesi della teoria di Garnier.

Qual è l'obbiettivo della teoria di Garnier?

Comunicarsi con il doppio, cambiare il futuro, ricevere i migliore risposte, ricevere il migliore futuro probabile.

Come mettevo in pratica la teoria di Garnier:


In un inizio, la teoria de Garnier mi ha servito per cambiare il mio futuro. Per cambiare tutto ciò che avevo fatto di sbagliato durante la mia giornata, i miei pensieri negativi che forse provocavano danni in me, nel mio ambiente e nelle persone accanto a me.
Come funzionava questo: Quando andavo al letto, prima di addormentarmi mi collegavo attraverso una preghiera e di una maniera semplice parlavo, come se fosse con un amico, con il mio doppio e li consegnavo tutto ciò che era successo durante il mio giorno e li chiedevo tante cose che volevo cambiare  nella mia vita.

Dopo di ché mi addormentavo profondamente, dando l'opportunità al mio doppio di cercare la migliore risposta per cambiare il mio futuro


Se suppone che all'altro giorno il doppio mi faceva sapere il cambiamento, o mi dava la risposta per poter cambiare la mia vita. Cosi mi addormentavo fiduciosa.


Risultati in me:

1- Ho iniziato a dormire tutta la notte, non mi svegliamo mai.
2- Quando mi mettevo al letto, subito avevo tanto sonno. Prima soffrivo d'insonnia.
3- Tante cose della mia vita si sono messi a posto.
4. Ero più serena e più creativa.
5. Ho iniziato ad essere più sveglia e mi potevo mantenere più tempo nel presente.
6. Ho iniziato a esperimentare più contatto con il mio essere e a ricevere risposte.
7. Ho iniziato a vedere le cose di un'altra maniera.
Per quanto tempo facevo questo e quando si vedono i risultati:

Garnier dice che si deve fare questo durante 40 giorni per avere la risposta: che è il cambiamento del futuro. La risposta può venire lo stesso giorno, in qualsiasi giorno e l'ultimo giorno. 

Ma sempre verrà, ma quando non arriva e perché che quello che hai chiesto non è il meglio per te o per gli altri. 

Errori nella metodologia di Garnier:


1. Chiedere cose sia materiali o no.
2. Si lavora con il doppio ma non si sa se questo doppio sta allineato con il essere originale. Pertanto l'informazione che ci da può essere sbagliata. Può essere che ti funzione se il tuo doppio sta più vicino alla tua essenza.
Metodologia de Alejandra:
L'obbiettivo: 

1. Condividere la metodologia per applicarla all'essere avendo come riferimento l'essenza. 
2. Eliminare il corpo che reagisce.
3. Vivere nella anticipazione(e sapere da prima quello che succederà).

Risultati in me dopo che sto praticando la metodologia dello sdoppiamento dello tempo di Alejandra Casado.

1. Continuo a dormire benissimo. Già non ho incubi.

2. Ho sempre tanto sonno che a volte non riesco a finire la connessione.
3. Mi sono sorpresa come i conflitti che sempre avevo sono spariti e non significano nulla, non mi fanno reagire.
4. Continuo a mantenermi tante volte sveglia nel presente, collegata al mio essere e ricevo i suoi messaggi. Mi mantengo tutto il giorno con energia. Non ho bisogno già di dormire tanto come lo facevo prima.
5. Tante cose che mai avevo fatto ora le so fare. Sono più intuitiva, serena, creativa, coerente.
6. Tutto ciò ci cui ho bisogno arriva senza chiederlo.
7. Vedo la vita di un modo differente, le cose che prima erano importante per me già non lo sono.
8. Ho lasciato tante cose che appartengono al passato. Il passato non è già parte di me.
9. La mia vita ora ha un proposito. Voglio soltanto tornare a casa!!
In che consiste la metodologia di Alejandra:

1. Si continua a fare la quarantena come nella teoria di Garnier. La quarantena è un processo meccanico che ha vedere con la meccanica universale
2. La consegna delle esperienze si fa attraverso il doppio per arrivare direttamente all'essenza originale. 
3. L'informazione si riceve direttamente dall'essenza originale.
4. Questa metodologia non si usa per chiedere nulla, ne per stare bene, ne per ottenere qualcosa. Si fa senza aspettative.
5. L'obbiettivo di questa metodologia è correggere la nostra maniera di vedere, la nostra percezione, e promuovere l'incontro con l'essenza facendo possibile la sua manifestazione.
6. Qui ci affidiamo alla volontà dell'essere, ed è l'essere che sa quello che è bene per noi ed è quello che ci da: il migliore futuro per la nostra vita. Quello che è bene per noi.
7- Parallelamente alla quarantena si deve lavorare per separato con ogni piano per correggere le sue distorsioni e attivarlo in modo di liberare le distorsioni e correggere la percezione. (questo lo spiegherò in un'altro post)
La metodologia è indipendente dalla quarantena.

È possibile effettuare la metodologia ogni volta che vuoi, con la frequenza che vuoi perché non se segue uno schema predefinito. 


Puoi fare la metodologia completa, indipendentemente dalla quarantena dove ti trovi. La ripetizione è molto importante.

Come si fa la entrega di notte(la Quarantena) all'essere con questa metodologia di Alejandra:


Passi: (tutti i giorni per 40 giorni, solo prima di dormire) Questo deve essere l'ultimo pensiero che hai prima di addormentarti. la spiegazione che troverai sotto e completa, ma tu puoi adattarla. Dopo che impari a farla viene automatico e la farai in meno di 5 minuti.

1.Fai alcune respirazioni profonde. Rilassati.

2.Mentalmente disegna una linea orizzontale X,(controlla l'immagine del triangolo che ho messo sotto) colloca alla metta della linea orizzontale un punto zero, che è il punto di referenza per collegarti all'essere originale.(tutto mentalmente)


3-Dal punto zero, dove sta il piano fisico disegna una linea verticale Y fino alla linea 2 nel punto zero del piano emozionale, continua la linea fino al 3 nel punto zero del piano mentale, continua a salire al 4 nel punto zero dell'anima, dopo continua tracciare la linea al 5, nel punto zero del campo quantico, dopo al 6 nel punto zero, e per ultimo al 7 nel punto zero che corrisponde all'essenza originale. 

3.Dopo che hai tracciato la linea orizzontale e la verticale e hai ubicato tutti piani, fai questo allineamento e collocati mentalmente nel punto zero dell'anima,(chiamato il doppio), il piano 4, è nel modo più neutrale possibile.


Da questo punto riconosci che hai Una'Essenza (l'originale )"coerente e coesiva con tutti gli elementi dell'universo e totalmente pura che sta nel piano 7.


4. Dal punto zero dell'asse X, livello 4 del doppio, Visualizza e ricevi le informazioni che hai nel punto zero del piano 1, il fisico, (le informazioni che sono tutte l'esperienze che hai vissuto nel tuo giorno, metti tutto in un vassoio, tutto ciò che ti ha fatto sentire male, tutte le cose che ti hanno fatto soffrire, tutti i tuoi desideri, o visualizza tutte le tue esperienze del tuo piano fisico come se fosse un pacco che hai messo nel vassoio).


5. Consegna tutto all'originale, portandolo dal piano 4 al punto zero del piano 5, dal punto zero del piano 5 al punto zero del piano 6, dal punto zero del piano 6 al punto zero del piano 7 dell'essere originale. 


6. Nel momento di consegnare le tue esperienze fisiche alla tua essenza di lo seguente(questo è solo un esempio, puoi sempre dire quello che vuoi di un modo naturale come se tu parlasse con te stesso): 


"consegno il controllo della mia vita, metto la mia vita alla tua disposizione, lascio la mia vita perché sia tu quello che la guide.

Dopo ti addormenti tranquillo e con fiducia che il tuo essere ti tornerà tutto ciò calibrato e corretto.Ci vogliono 39 giorni per mettere in ordine tutto il piano fisico.

7. Devi fare lo stesso per ogni piano, ma in notte diverse. Puoi fare anche se vuoi 40 giorni per un solo piano, o alterni i giorni con differenti piano o consegni tutte le informazioni una sola volta tutte è tre piani che è come lo faccio io. Tu scegli come fare, quello che la tua anima senta.


Importante: le linee devi disegnarli tu e da fuori di te, non da dentro di te. Non permettere che le linee apparono da sole, non permettere neanche linee strane. Devi mentalmente fare tutto tu. 


Non permettere che l'emozione ti faccia vedere quello che non è. Questo è un processo logico no emozionale. Perciò devi sempre stare neutro. Ti metti nel punto zero che ti da l'equilibrio.
Grazie bellissimo essere. Spero che questa informazione ti serva. Sai io ero stanca di ripetere la stessa storia nella mia vita. Sempre le stesse complicazioni, problemi, sofferenze. 

Tante notte mi sono addormentata piangendo, soffrendo e sentendo tante emozioni e pensieri negativi. 

Non sapevo che questo comportamento era l'informazione che io mandavo al mio doppio, ed era la stessa informazione che lui mi ritornava. Perciò sempre mi trovavo con lo stesso, di più di ciò che volevo. 

Non sapevo dell'esistenza del doppio, anche si credevo di collegarmi con il mio essere tutte le notte, ma che in realtà era il mio doppio, perciò non vedevo nessun cambiamento nella mia vita.

Ora che conosco tutto questo sono più libera e so che non ho bisogno di nulla, solo consegno tutto all'essere. Ho fiducia e vivo con pienezza e abbondanza.

Ti invito a iniziare questa notte e vedrai come la tua vita cambierà. E tutte quelle domande che ti hai fatto: perché a me?, perché questo? Perché sono così? 

Verranno risposte dal tuo vero Io. Se hai qualche domanda mi puoi scrivere alla mia posta. Grazie e ti amo. Namastè!! Hari Shabab Kaur. MI DISPIACE PERDONAMI, GRAZIE TI AMO. Google

Puoi vedere anche gli altri post: 

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo. Terza parte.

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo. Quarta parte.

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo. Quinta parte-A.

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo.Quinta parte.B

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo.Quinta parte-C

Mettendo in pratica la metodologia dello sdoppiamento del tempo.Quinta parte-D