27 nov 2013

Perdona e libera le emozioni del tuo passato.

Sat Nam miei cari fratelli!! Oggi voglio condividere con voi una kriya o serie di movimenti per aiutarci a perdonare il passato. 

Una kriya è una sequenza di posture, respirazione e suoni che si integrano per raggiungere uno stato di liberazione. 

"Kriya significa azione: è una azione che ci porta a una manifestazione totale, e che fa che un semi germogli e fiorisca, che un un pensiero diventi realtà e che un desiderio si trasformi in un compromesso"

Tante volte pensiamo che abbiamo perdonato, ma non è così. 

La rabbia rimane nascosta profondamente dentro di noi e arriva un giorno che lo scopriamo e ci sentiamo molto male. In realtà sappiamo che abbiamo perdonato quando vediamo la situazione, non troviamo nulla e non ci crea conflitto.  

Il vero perdono, dice il corso di miracoli, è quando non c'c'è nulla di perdonare perché quello che pensiamo di perdonare mai ha esistito. Ma mentre non capiamo questo abbiamo la necessita di queste pratiche.

Questa kriya mi sembra opportuna in questo mento che sta per finalizzare l'anno. Dobbiamo liberarci di tutte queste memorie di dolore, di rabbia e ricevere l'anno con il cuore aperto, sano e con una mente guarita, entrambi pieni d'amore per noi e per tutti.Ti amo.Google

"A volte è necessario continuare a perdonare. Pensi di aver perdonato ma quando qualcuno o qualcosa ti toccano quelle emozioni di tristezza questa rabbia torna una y una altra volta, è ti rendi conto che non hai completamente perdonato come tu pensavi. 

In primo luogo, devi perdonare te stesso. Poi devi ricordare che il perdono è una pratica, ed è un grande insegnamento.  

Quando hai l'onore di praticare il perdono tutto si svolge per il tuo bene più alto. Tutto è tenuto in mano del Divino.
La Fine è il Mio Inizio - Libro
Un padre racconta al figlio il grande viaggio della vita
Il Kriya: "Serie di movimenti per il rilassamento

Mettiti dritto con le braccia completamente rilassate. Chiudi gli occhi. Senti ogni tensione in ogni parte del tuo corpo e sii consapevolmente e lasciala andare. 

Successivamente, inizia ad oscillare e a muovere ogni parte del corpo. Danza con grazia sentendo il semplice movimento di ogni zona del corpo. 

Prosegui per 3 a 11 minuti ma puoi rimanere il tempo che vuoi! Dopo mettiti dritto ancora con gli occhi chiusi. 

Con le mani, comincia a toccare e sentire leggermente ogni parte e ogni zona del tuo corpo senza pensare a questo. 

Devi toccare ogni centimetro quadrato del tuo corpo. Senti la sensibilità con le palme delle mani. 

Prosegui per 3-5 minuti. Piegati in avanti con le braccia aperte e completamente rilassate.

Tutti i muscoli del tuo corpo devono essere rilassati. Lascia che il tuo respiro sia normale. 

Continua così per 3-11 minuti. Inspira ed espira profondamente diverse volte. 

Poi, lentamente piegati all'indietro con le braccia in giù. Continua a respirare di un modo rilassato. 

Mantieni la posizione per un minuto. Poi rilassati completamente sulla schiena per 10 minuti. 

Senti il tuo intero corpo e conferma la realtà del relax e leviga l'aura. 

Gli esercizi rimanenti rafforzano il cuore e il sistema circolatorio. Se questo sistema è debole, quindi i tessuti sono tesi e nelle articolazioni si accumulano depositi che creano la malattia

E questo impedisce il vero rilassamento profondo. Questa semplice serie è per un relax totale e per coordinamento la mente e il corpo nell'esperienza del Sé.

La Meditazione: "Eliminare le emozioni del passato" tocca le punte di tutte le dita insieme. Mantieni i palmi separati con le dita verso l'alto. 

Metti a fuoco gli occhi sulla punta del naso e con gli occhi leggermente aperti. Inspira per 5 secondi, tieni premuto per 5 secondi ed espira per 5 secondi. 

Durata: 11 minuti o fino a quando ti senti sollevato. Questa meditazione tanto potente ti aiuterà a liberare le emozioni del tuo passato

Si consiglia di effettuare questa pratica una volta alla settimana durante il fine settimana come una pratica complementare" Spiritvoyage.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO