Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

02 set 2015

Nel mondo reale nessuno soffre perdite di nessun tipo. Parte 5.

Sat Nam bello essere!

Non ti separare di me o non lasciare che il santo proposito dell'Espiazione si perda di vista in ogni sogni di vendetta. 

Le relazioni che questi sogni hanno in grande stima escludono Me.

Nel nome di Dio, lasciami entrare ad essere parte di loro e darti la pace perché tu possa allo stesso tempo offrirla a me. Ti amo. Namastè!
Capitolo 13. 
Il mondo innocente.
VII-Il raggiungimento del mondo reale. 


12. Soltanto lo Spirito Santo sa di cosa hai bisogno, perché Egli stesso ti darà tutte le cose che non saranno un ostacolo per il camino della luce.

Quale altra cosa potresti necessitare? 

Mentre sarai nel tempo Egli ti darà tutto ciò di cui hai bisogno e lo rinnoverà sempre e quando tu avrai la necessità di esso.

Non ti priverà di niente mentre avrai alcuna necessità.

Ma Egli sa che tutto ciò di cui hai bisogno è soltanto temporale e che perdurerà solo fino a quando lascerai da parte tutte le tue necessità e fino a quando ti renderai conto che tutte loro sono state già soddisfatte.

Lo Spirito Santo non ha pertanto nessun interesse nelle cose che ti dà. 

L'unica cosa che gli interessa è assicurarsi che tu non possa valerti di loro per prolungare la tua permanenza nel tempo.

Egli sa che lì non sei a casa e che non è la Sua Volontà che tu ritardi il tuo gioioso ritorno a essa.
13.  Lascia quindi tutte le tue necessità nelle Sue mani. 

Egli le soddisferà senza dargli nessuna importanza.

Ciò che Egli ti darà non comporta nessun rischio, perché Egli Si assicurerà che loro non possano diventare un punto tenebroso nascosto nella tua mente e che possa essere conservato per farti del male.

Sotto la Su direzione viaggerai leggero di equipaggio e senza contrattempo, perché Egli ha i suoi occhi puntati sulla fine della giornata che è il Suo obbiettivo.

Il Figlio di Dio non è un viaggiatore di mondi esterni. 

Non importa quanto santa possa diventare la sua percezione, nessun mondo esterno a lui contiene la sua eredità.

Dentro se stesso non ha necessita di nessun tipo, perché la luce necessità solo di brillare in pace per permettere che da se stessa i suoi raggi si estendano serenamente fino all'infinito.

Nel mondo reale nessuno soffre perdite di nessun tipo. Parte 1.
Nel mondo reale nessuno soffre perdite di nessun tipo. Parte 2.
Nel mondo reale nessuno soffre perdite di nessun tipo. Parte 3.
Nel mondo reale nessuno soffre perdite di nessun tipo. Parte 4.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.