19 ago 2015

Scegli sempre tra la tua debolezza e la forza di Cristo in te. Parte 1.

Sat Nam bello essere! Il pensiero di pace è stato dato al Figlio nello stesso istante in cui la sua mente ha concepito il pensiero della guerra.

Prima di allora non c'era bisogno di quel pensiero, perché la pace era stata concessa senza opposti e semplicemente era.

Una mente divisa, però, ha bisogno di guarigione.

E così il pensiero che ha il potere di guarire è passato a far parte di ogni pezzo della mente che era ancora uno, ma che non riconosceva la loro unità.

E nel non riconoscere se stessa, pensò di aver perso la sua Identità.
Capitolo 31.
La visione finale.
VIII-Scegli di nuovo

1. La lezione che la tentazione vuole insegnare in qualsiasi modo in cui possa presentarsi e indipendentemente da dove si possa verificare, è questa: vuole convincere il Figlio di Dio che lui è un corpo, nato dentro di ciò che è destinato a morire, incapace di sbarazzarsi della propria debolezza e condannato a ciò che il corpo gli ordina di sentire.

Il corpo stabilisce i limiti di ciò che il Figlio di Dio può fare.

Il potere del corpo è l'unica forza di ciò che il Figlio di Dio dispone e il dominio di questo non può superare la limitata portata del corpo.

Vorresti continuare ad essere esso, se Cristo appare con tutta la sua gloria di fronte a te, chiedendoti solo questo?:

Scegli di nuovo se vuoi prendere il posto che ti spetta fra i salvatori del mondo o preferisci stare nell'inferno e mantenere i tuoi fratelli lì.

Egli è venuto ed è questo ciò che ti chiede.
2. Come si fa questa scelta?

Quanto è facile da spiegare questo!

Scegli sempre tra la tua debolezza e la forza di Cristo in te.

E ciò che scegli è quello che pensi che sia reale.

Solo con negarti a permettere che la debolezza possa guidare le tue azioni, smetteresti di dargli potere.

E la luce di Cristo in te, allora sarebbe a carico di tutto quello che faresti.

Perché avresti portato la tua debolezza davanti a Egli e in cambio di essa, Egli ti avrebbe dato la Sua Forza.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO