Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

01 feb 2013

Sono Abbondante. Giorno 1. Programma 40 giorni.

Buongiorno fratello e sorella della luce! 

Non so se hai deciso di fare il Corso di abbondanza, ma se è così questo è per te. 

Oggi iniziamo i 40 giorni di abbondanza di John Randolph.


Ma prima di iniziare respira consapevolmente per tre volte e leggi seguente cosa:


Chiedo alla mia anima di illuminarmi. Che tutto quello che uscirà fuori dalla mia mente e dalla mia bocca sia solo dolcezza e amore


Oggi in questo magico momento del mio giorno, i miei pensieri sono immersi nella luce del sole, così guarisco e creo un mondo migliore. 


I miei pensieri si manifestano attraverso le mie parole creando tutta l'abbondanza e ricchezza che merito.


Le mie parole sono un balsamo che guarisce e costruisce ogni giorno un mondo meraviglioso per me e per tutti, per quelli che amo. 


L'amore che sento per me rende tutti più uniti e più liberi. 


I miei pensieri positivi mi donano chiarezza, riempiendomi di luce, di comprensione, di armonia,  di motivazione e così so che sto imparando ad amare tutti gli esseri che compongono il mio pianeta e oltre.

Oggi ricordo che sono un creatore


Posso cambiare il mio mondo e posso manifestare tutto quello che desidero soltanto con i miei pensieri!! 

Adesso bellissimo essere, ti invito ad ascoltare, a guardare e cantare questa bellissima canzone che ti ricorderà che sei un essere molto speciale e che hai il dovere di essere felice. Feeling Good Today!!


La prima cosa che dobbiamo imparare è amarci, riconoscere che siamo meravigliosi, unici, belli, esseri di luce, essere divini, dobbiamo imparare a rispettarci  e riconoscere che tutti siamo uno!! 


L'abbondanza arriva dall'amore, dall'amore per noi e per tutti gli esseri del mondo.

Allora cominciamo la nostra Gionata piena di amore e felicità!

Tutto quello che chiediamo viene creato automaticamente, soltanto abbiamo bisogno di permetterci di ricevere, di accettare. 

La ricchezza non è avere denaro. 


La vera ricchezza è creare un punto nella tua coscienza in cui riconosci che sei un essere che ha già tutto ciò di cui ha bisogno. pertanto non vedi carenze in te né in nessuno. Solo vedi abbondanza!

Permetterti di vedere che ne hai già tutto il necessario. 


Senza fare nessun sforzo, a volte senza chiederlo.

Tutto inizia quando cominciamo ad amarci, ad accettarci così come siamo, a riconoscere che siamo essere degni di avere tutto quello che desideriamo perché siamo i Figli di Dio. 

Dobbiamo credere in noi stessi, sapere che siamo esseri capaci di creare, di Co-creare, di manifestare nel mondo fisico ciò che pensiamo.

Questo mi ricorda un testo dell'arcangelo Zaquiel e dice così:

Credere in te stesso è una decisione che dovresti prendere dal momento in cui ti alzi dal letto

Forse ieri hai avuto una brutta giornata, piena di cose che fanno scoraggiare a chiunque, ma credere in te stesso farà che non ti possa fermare nonostante le difficoltà. 


Se soltanto ti  importa chi sei nel mondo delle apparenze, dove vivi o quanti soldi hai sempre avrai dei problemi. 


Anche i grandi magnati finanziari soffrono alcune cadute, ma sono riusciti a superare tutto questo anche se il mondo attorno loro è crollato.

Credere in te stesso non è nato durante la notte, è un atteggiamento che devi coltivare da ora in poi e che all'inizio devi investire un sacco di tempo per davvero vedere i risultati a lungo termine.

E' come piantare un piccolo seme, è necessario dare acqua ogni giorno perché possa crescere pian piano, e lentamente arriverà un giorno che diventerà più grande e finalmente escono i frutti. 


Come il giardiniere che ha dedicato gran parte della sua vita e che per godersi finalmente i frutti deliziosi, ha dovuto avere pazienza. 


Non aspettatevi risultati immediati. Angelo Zaquiel.
Giorno 1.
Affermazione 1:

Scrivi nel tuo diario la seguente affermazione, dopo leggila ad alta voce, meditando ad ogni parola, respirandola e sentendola.

Dio Dea è splendido, la ricchezza inesauribile, la sostanza ricca e onnipresente dell'universo. Questa fonte che fornice tutta la prosperità infinita, è individualizzata in me nella realtà di ciò che sono.

Qui ti lascio un testo del libro creando denaro Capitolo 1. tu sei la fonte di Orin, Sanaya e Duane

I tuoi pensieri impostano lo schema di ciò che deve essere creato, e le tue emozioni attivano i tuoi pensieri proiettandogli dal tuo mondo interno verso il tuo mondo esterno. 

Quanto più forte saranno le tue emozioni, più rapido potrai creare quello che hai in mente. 


La tua intenzione agisce guidando le tue emozioni e i tuoi pensieri. 


Perciò devi essere concentrato su ciò che vuoi, fino a ottenerlo.

Le emozioni e i pensieri positivi attireranno a te quello che vuoi. 

Le emozioni negative non ti porteranno verso quello che desideri, se non verso quello che non desideri. 

Prendi un po'tempo in calma e di riflessione per creare pensieri positivi di ciò che desideri. 


Quando non pensi in una maniera superiori e ti lasci andare verso i problemi, l'abbondanza viene respinta.


Non ti sentire male per i pensieri negativi che puoi avere,  perché la paura e il dispiacere gli faranno diventare più poderosi.

Rispondi ai pensieri negativi come risponderete a un bambino che non sa quello che fa, sorridi e mostrali a loro come fare meglio.

Quando intercetti un pensiero negativo, subito metti accanto uno positivo

Se ad esempio, ti ritrovi a dire "Non ho abbastanza soldi", basta dire "ho un sacco di soldi."

Se la tua intenzione è quella di avere qualcosa di chiaro, l'energia generata va come un raggio laser verso l'oggetto desiderato. 


Se vuoi veramente qualcosa, lo avrai!!

Ripeti mentalmente questa affermazione durante tutto il giorno, ogni volta che ti ricorderai.


Scrive nel tuo diario cosa stai sentendo nel ripetere queste affermazioni, quale sentimento provi, quale emozione, quale pensiero ti viene in mente. Così saprai su cosa devi lavorare per avere tutta l'abbondanza che ti appartiene.

IO SONO LA FONTE DELLA MIA ABBONDANZA.

LIBRO RACCOMANDATO 

Padre Ricco Padre Povero Robert Kiyosaki


Padre Ricco Padre Povero
Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro

Un mantra maravilloso: DHARTI HAI
Dharti Hai: La Terra è
                                                        Akash Hai: Eteri sono
       Guru Ram Das Hai: Guru Ram Das è

Ascolta questo mantra ogni volta che potrai per attrarre l'abbondanza alla tua vita. 

Questo mantra ti collegherà alla terra e alla vastità dell'etere e dopo li proietterà dal cuore.

Questo mantra ti manterrà concentrato e presente "qui e ora".

Questa preghiera al più alto spirito, ti mantiene umile ed è efficace nei tuoi nuovi progetti, ti aiuta ad accogliere l'opportunità dell'abbondanza e la prosperità nella tua vita. 

"Quando incontri qualcuno, non gridi ciao o arrivederci, o qualche parola stupida. Lascia che la riunione sia santificata dal ricordo di Dio. Invece dilli:  Ram Ram o Om, o Hari Om, o Sai Ram".


Programma per l'abbondanza. 40 giorni. Parte 1.

Programma per l'abbondanza. 40 giorni. Parte 2.


Namastè! spero che questo post ti possa motivare a mettere in pratica questi pensieri di abbondanza. Grazie e a domani. Sat Nam! Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e di abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. Google

 
Ricorda che l’uomo autentico è quello che vive la vita ogni istante, a volte cadendo, ma rialzandosi sempre. Fallisce solo chi ha paura di sbagliare e cadere. Sii utile agli altri e sarai ripagato. Aiuta gli altri e riceverai aiuto. Insegna agli altri e dà gli altri e imparerai