Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

08 mar 2012

Auguri a tutte le donne!

Adesso voglio festeggiare con tutte le donne il nostro giorno! Ma penso che tutti i giorni ci sono dei motivi speciali per ringraziare le donne. Noi donne siamo l'unico essere umano capace di produrre la vita. 

Quanto amore possiamo dare...siamo sempre comprensive, sopportiamo tutte le sofferenze, invece di cercare la nostra felicità ci preoccupiamo di fare felice agli altri, ci sacrifichiamo per tutti e perdoniamo tutto. Senza di noi sarebbe impossibile che esistesse la razza umana. 

Donna amica, madre, sorella, amante, professionista e tutte le donne che leggono questo post. Donna: sei già fatta, sei perfetta così come sei, sei unica e speciale.

Per questo non mi resta solo che dirti amati per quello che sei, senza criticarti per tutte le cose che fai, perdonati, sii libera di fare quello che senti di fare, di dire quello che vuoi e soprattutto sii padrona di te stessa, non ti lasci condizionare da nessun'altra persona e da nessuna situazione. 

Mantieni la calma, la serenità e ricorda che puoi avere tutto quanto vuoi dalla vita e sempre  che desideri qualcosa tu hai il potere di crearlo ed è così. 



Prima di amare agli altri ama te stessa, tu devi stare al primo posto, solo così potrai dare il vero amore e gli altri vedranno il tuo vero valore.

Sii felice che questo è il vero scopo della vita, vive pienamente, rilassati, alimentati bene, medita. Tu sei una regina e così devi vivere!



Voglio festeggiare con questa meravigliosa poesia della madre Calcutta.

Donne:
Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe
I capelli diventano bianchi.
I giorni si trasformano in anni.
Però ciò che è importante non cambia. 
La tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è la colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c'è un'altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite.
Insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c'è in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!!

Madre Teresa di Calcutta.