Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

27 ago 2015

Scegli sempre tra la tua debolezza e la forza di Cristo in te. Parte 6.

Sat Nam bello essere! Lezione finale del libro di testo. Grazie!

Il corpo che di per sé non ha nessun obbiettivo è la scusa che hai per i diversi obbiettivi che hai e che lo obblighi a perseguire.

Non è la sua debolezza ciò che ti da paura ma la sua mancanza di forza o debolezza.

Non ti piacerebbe sapere che niente si può interporre tra te ed esso?

Non ti piacerebbe sapere che non c'è spazio tra il quale ti possa nascondere?
Capitolo 31.
La visione finale.
VIII-Scegli di nuovo

11. La mia mano è stesa in segno di benvenuto gioioso ad ogni fratello che vuole unirsi a me per andare oltre la tentazione e guardare con ferma determinazione verso la luce che brilla in perfetta costanza oltre esso.

Dammi quelli miei, perché appartengono a Te.

E potresti smettere di fare ciò che è la Tua Volontà?

Ti ringrazio per quello che i miei fratelli sono.

E così come ognuno di loro sceglie di unirsi a me, l'inno di ringraziamento che si estende dalla terra verso il cielo diventerà, nel giro da pochi singole note in un totalizzante coro che viene da un mondo redento dall'inferno e che ringrazia Te.
12. E ora diciamo "Amen".

Perché Cristo è venuto ad abitare in quel luogo, nella tranquillità dell'eternità, che Tu l'hai stabilito per Egli da prima dagli origini dei tempi.

La giornata finisce e finisce dove è cominciata.

Non rimane nessuna traccia di essa.

E non è già concessa alcuna fede a nessuna illusione, né rimane neanche un granello di tenebre che potesse nascondere a chiunque il volto di Cristo.

La Tua Volontà viene fatta totalmente e perfettamente e tutto il creato riconosce Te e sa che Tu sei l'unica Fonte che hanno.

La luce, chiara come Te si irradia da tutto ciò che vive e si muove in Te.

Perché siamo arrivati lì dove siamo tutti uno e alla fine siamo a casa dove Tu vuoi che siamo.