Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

20 ott 2014

Cosa accadrebbe se riconoscessi che questo mondo è soltanto una allucinazione? Parte 1.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni e tanto amore a te che sei parte di me! 

Hai il diritto di ricevere i miracoli dovuto a ciò che sei. 

Riceverai miracoli a causa di ciò che Dio è. E offrirai i miracoli perché tu sei Uno con Dio. 

Ancora una volta, quanto semplice è la salvezza! Si tratta semplicemente di un'affermazione della tua vera identità. 

Questo è ciò che celebriamo oggi: Io ho il diritto a ricevere i miracoli!

Permetti a te stesso che ogni persona che incontri o che pensi o che ricordi del passato, assuma il ruolo del salvatore, in modo da poter condividerlo con lui. Per te e per lui, e per tutti coloro che ci vedono. Per favore: Che i miracoli sostituiscano tutti i miei risentimenti.!
365 Frullati Vegan - Libro
Scopri il programma 12 mesi di benessere - In perfetta salute con un arcobaleno di frutta e verdura
Capitolo 20
La visione della santità.
VIII-La visione dell'impeccabilità.
1. All'inizio la visione ti arriverà in forma di indizi, però questo basterà per farti vedere ciò che questa concede a te che vedi tuo fratello libero dal peccato.

La verità è restituita in te per il fatto di averla desiderata, tale è come la avevi persa quando hai desiderato un'altra cosa.

Apri le porte del santo luogo che hai chiuso quando hai dato valore a quella “altra cosa” e ciò che non è stato mai perso tornerà silenziosamente.

È stato conservato per te. La visione non sarebbe necessaria se tu non avessi concepito l'idea di giudicare.

Decidi che ciò che desideri adesso è che questa sia eliminata completamente e così sarà.
2. Desideri di conoscere la tua identità?

Non scambieresti piacevolmente i tuoi dubbi per la certezza?

Non saresti disposto ad essere libero da ogni sofferenza e imparare di nuovo ciò che è la gioia? 

La tua relazione santa ti offre tutto questo. Tale e come ti è stato dato, nella stessa maniera ti saranno dati i suoi effetti. 

E nella stessa maniera in cui non sei stato tu quello che ha concepito il suo santo proposito, non sei stato tu neanche quello che ha concepito i mezzi per raggiungere il suo felice arrivo.

Rallegrati di poter disporre di tutto ciò che è tuo soltanto con chiederlo e non pensare che devi essere tu quello che devi concepire i mezzi o la fine.

Tutto questo ti è stato dato perché vuoi vedere tuo fratello libero dal peccato. Tutto questo ti sarà dato e soltanto aspetta che tu desideri di riceverlo. La visione è data liberamente a tutti quelli che chiedono di vedere.
3.  La impeccabilità di tuo fratello ti viene mostrata attraverso una luce brillante, perché tu la possa vedere con la visione dello Spirito Santo e perché tu possa sentire la gioia con essa e insieme a lui.

Perché la pace verrà a tutti quelli che chiedono con il cuore e che sono sinceriquelli  che condividono il proposito dello Spirito Santo e che sono di uno stesso sentire con Egli rispetto a ciò che è la salvezza. 

Sei disposto allora a vedere tuo fratello libero dal peccato, perché Cristo possa apparire davanti alla tua vista e riempirti di felicità.

E non dare nessun valore al corpo di tuo fratello, il quale non fa che condonarlo alle fantasie di ciò che è lui.

Lui desidera di vedere la sua impeccabilità tale e come tu desideri di vedere la tua. Benedici il Figlio di Dio nella tua relazione e non vedere in lui ciò che tu hai fatto di lui.
4. Lo Spirito Santo garantisce che ciò che Dio ha disposto per te e che ti ha concesso sarà tuo. Questo è il tuo proposito adesso e la visione che fa che sia possibile aspetta solo che tu la riceva.

Disponi già della visione che ti permette di non vedere il corpo.

Al contemplare tuo fratello vedrai in lui un altare a Tuo Padre tanto santo come il Cielo, brillando con radiosa purezza e con il lampo degli abbaglianti gigli che hai depositato lì.

Quale altra cosa potrebbe avere più valore per te?

Pensi forse che il corpo è una casa migliore e un albergo più sicuro per il Figlio di Dio?

Preferiresti forse vedere il corpo invece di vedere la verità?

Sarebbe possibile che quella macchina di distruzione sia ciò che preferisci e ciò che scegli per rimpiazzare la santa casa che ti offre lo Spirito Santo e dove Egli dimorerà con te?
5. Il corpo è il segno della debolezza, della vulnerabilità e della perdita di potere.

Quale aiuto può dare un salvatore così?

Chiederesti aiuto a un indifeso nei momenti di angoscia e di necessità?

Quello che è infinitamente piccolo potrebbe essere la migliore alternativa a cui rivolgersi in cerca di forza?

I tuoi giudizi ti sembreranno di far indebolire il tuo salvatore, però sei proprio tu quello che ha il bisogno della forza.


Non c'è problema, successo, situazione o perplessità che la visione non possa risolvere.

Tutto rimane redento quando si vede attraverso la visione di Cristo. 

Perché quella visione non è la tua visione ed essa porta con sé le amate leggi di quello a cui appartiene.
6.  Tutto ciò che è contemplato attraverso le leggi della visione cade soavemente nel suo posto giusto, in accordo con le leggi che il Suo sereno e certo sguardo le offre.

La finalità di tutto ciò che Egli contempla è sempre senza dubbio. Perché servirà al Suo Proposito, che si vedrà senza aggiustamento alcuno e perfettamente adattato allo stesso: sotto il Suo gentile sguardo, il distruttivo diventa benevole e il peccato diventa una benedizione.

Quale potere hanno gli occhi del corpo per correggere ciò che percepiscono? Gli occhi del corpo si aggiustano al peccato, perché sono incapaci di ignorare ciò che vedono in nessuna delle sue forme perché li vedono dappertutto e in tutte le cose.

Guarda attraverso i tuoi occhi e tutto rimarrà condonato davanti a te. E non potrai mai vedere tutto ciò che ti potrebbe salvare. 

La tua santa relazione, la fonte della tua salvezza rimane sprovvista di ogni significato e il suo santo proposito diseredato dei mezzi per la sua realizzazione. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.