17 lug 2014

Non fare interpretazioni che si oppongano all'amore di Dio.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni in questo giorno perfetto. Che questo giorno sia pieno di luce e di verità, che tutto ciò che fai sia guidato da Dio. Ti amo.

Oggi lasciamo alle spalle le illusioni. E se sentiamo chiamata della tentazione che ci invita a intrattenerci con un sogno, ci faremmo da parte e ci chiederemo se noi, i figli di Dio, potremmo accontentarci dei sogni quando possiamo scegliere il cielo con la stessa facilità come l'inferno. 

Oggi l'amore rimpiazzerà volentieri ogni timore.

Padre, la verità mi appartiene. La mia casa è stata fondata nel cielo attraverso la tua volontà e la mia. 

Potrei accontentarmi dei sogni ? 
Potrebbero le illusioni darmi la felicità


Quale altra cosa che il tuo ricordo potrebbe soddisfare a tuo figlio? 
Non mi accontenterò con meno di quello che Tu mi hai dato. 


Il tuo amore, sempre dolce e sereno mi circonda e mi tiene al sicuro per sempre. 
Il Figlio di Dio non può che essere, come è stato creato.


Love Within - Beyond - CD
Capitolo 16
Il perdono delle illusioni
II-Il potere della santità
1. Può essere che ancora pensi che non è possibile capire ciò che è la realtà, perché non puoi vedere come può estendersi di maniera che includa tutti.

E ti è stato detto che per fare in modo che sia santa devi includere tutti. 

La estensione della santità non è qualcosa che ti debba preoccupare, perché non capisci la naturalezza dei miracoli.

Non sai neanche che sei tu quello che li hai creati.  

Questo dimostra il fatto che i miracoli sono estesi oltre i limiti che tu non percepisci.

Perché preoccuparti di come sarà esteso il miracolo a tutta la Filiazione quando non capisci ciò che è un miracolo?

Un attributo non è più difficile da capire che il tutto, di ciò che forma parte. 

Se i miracoli esistono, i suoi attributi devono essere miracolosi, perché sono parte di loro.
2. Esiste una tendenza a frammentare e dopo ad occuparsi della verità di una piccola parte del tutto.

Questo non è che un tentativo di evitare il tutto o di non volerlo contemplare, concentrandoti in ciò che credi sarebbe più facile da capire, il quale non è che un'altra maniera con cui ancora tenti di limitare la tua propria comprensione.

Un'altra maniera di considerare i miracoli, che è molto meglio e più utile, è questa: i miracoli sono qualcosa che non capisci, né totale né parzialmente. 

Però si manifestano attraverso te. Pertanto la tua comprensione non è necessaria.

Però continua ad essere impossibile portare a termine ciò che non capisci. Inoltre deve avere qualcosa in te che capisce questo.
3. E' impossibile che i miracoli ti possano sembrare naturali perché ciò che hai fatto per provocare danni alla tua mente, è diventato tanto innaturale che non ricordi ciò che è naturale.

E quando ti viene detto ciò che è naturale non puoi capirlo

La conoscenza che la parte è uguale al tutto e che il tutto in ogni parte è perfettamente naturale, perché così è come Dio pensa e ciò che è naturale per Egli lo è anche per te.

Una percezione completamente naturale ti mostrerebbe subito che è impossibile che ci sia gradi di difficoltà nei miracoli, perché questo sarebbe in contraddizione con il suo significato.

E se potessi capire il suo significato, i suoi attributi non potrebbero causarti perplessità.
4. Hai creato i miracoli, però è molto evidente che non li hai creati da solo. 

Ogni volta che ti sei esteso fino ad un'altra mente e ti sei unito a essa hai avuto successo.

Quando due menti si uniscono e condividono una idea nella stessa maniera, si stabilisce il primo legame della coscienza che la Filiazione è una.

Quando stabilisci questa unione tale è come lo Spirito Santo ti chiede e la offri perché Egli la possa utilizzare a modo Suo, la percezione che naturalmente Egli ha di quel regalo permette a Egli di capirla e a te di usare la Sua comprensione in beneficio proprio.

E' impossibile convincerti della realtà di ciò che senza dubbio è stato ottenuto per il fatto di essere disposto a esso, mentre ancora credi che almeno che tu lo capisci non è reale.
5. Come puoi avere fede nella realtà mentre continui ad essere determinato a volerla fare irreale?

Credi in realtà che ti trovi più in salvo affermando che le illusioni sono reali, piuttosto che accettando con giubilo la verità così come è, e ringraziando per essa?

Onora la verità che ti è stata data e rallegrati che non la capisci. 

I miracoli sono qualcosa di naturale per Quello che parla per Dio, perché il Suo compito è tradurre il miracolo alla conoscenza che rappresenta, però che si trova nascosto per te.

Permetti che la comprensione che Egli ha dei miracoli sia sufficiente per te e non dare le spalle ai testimoni che Egli ti ha dato, quelli che danno fede della Sua Realtà.
6. Non ci sono prove che possano convincerti della verità di ciò che desideri. Nonostante la tua relazione con Egli è reale.

Non vedere questo con paura ma con gioia. Quello che hai invocato è con te.  

Dalle il benvenuto e onora i testimoni che ti portano buone nuove del Suo arrivo.

E' certo e hai timori, perché riconoscere Egli suppone la negazione di tutto ciò che credi di sapere.

Però ciò che credi di sapere non è stata mai la verità. A cosa ti serve attaccarti a esso e negare le prove in favore della verità?

Perché sei troppo vicino alla verità come per poter rinunciare a essa ora, e non potrai che renderti alla sua irresistibile attrazione.

Puoi ritardare questo ora ma soltanto per un tempo.  

L'Ospite di Dio ti ha chiamato e tu hai ascoltato Egli. 

Non tornerai mai più ad essere completamente disposto a non ascoltare.
7. Questo è un anno di giubilo, in cui ascolterai ogni volta di più e in cui la pace aumenterà in uguale misura. Tanto il potere della santità come la debolezza dell'attacco stanno prendendo coscienza.

E questo è stato raggiunto in una mente che è fermamente convinta che la santità è debolezza e che l'attacco è potere.

Non è questo miracolo una prova sufficiente che il tuo insegnante non procede da te? Pero ricorda anche che ogni volta che hai ascoltato la Sua interpretazione dei risultati, questo ti ha fatto sentire il giubilo.

Preferiresti per caso i risultati della tua interpretazione, avendo in conto onestamente quali sono stati quei risultati?

Dio dispone per te qualcosa di meglio. Non potresti contemplare con più chiarezza quello che Dio ama con perfetto amore?
8. Non fare interpretazioni che si oppongano all'amore di Dio, perché hai molti testimoni che parlano di Egli tanto chiaramente, che soltanto i ciechi e quelli che non possono parlare potrebbero non vedere né ascoltare loro.

Decidi questo anno di non negare ciò che Dio ti ha dato. Svegliati e condividilo, perché questa è l'unica ragione per cui Egli ti ha chiamato.

La Sua voce ti ha parlato chiaramente, però hai poca fede in ciò che hai ascoltato, dovuto a che hai preferito avere più fede nel disastro che hai creato.

Decidiamo oggi e insieme di accettare le buone nuove che dicono che questo disastro non è reale e che la realtà non è un disastro.

La realtà è qualcosa di sicuro, ed è in salvo ed è gentile con tutti coloro e con tutte le cose. Non c'è amore più grande che accettare questo e rallegrarsi.

Perché l'amore chiede solo che tu sia felice e ti darà tutto ciò che contribuisca alla tua felicità.
9. Lo Spirito Santo non ha smesso mai di risolvere per te ogni problema che hai messo nelle Sue mani, né smetterà di farlo. Ogni volta che hai tentato di risolvere per te stesso un problema hai fallito.

Non è ora di collegarti a questi fatti e di renderti conto di ciò che significano? Questo è l'anno in cui devi mettere questo in pratica e non lasciare di usarlo.

Ti sono state date già sufficienti prove del suo potere, come il perché desideri ancora depositare la tua fede in essa e non nella sua negazione.

Dedica quest'anno alla verità e lasciala operare in pace. Tieni fede in Quello che ha fede in te. Pensa in ciò che in realtà hai visto e, ascoltalo e accettalo. Come puoi essere solo con tali testimoni? Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli
Kriya Yoga - Libro
Il manuale completo per la libertà interiore basato sugli insegnamenti di Paramhansa Yogananda

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO