Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

14 apr 2014

Il mondo smette di avere proposito man mano che si unisce con il proposito di Dio.

Sat Nam miei cari fratelli!! Pioggia di benedizioni e di amore.
Oggi ripettiamo ogni istante il nome di Dio. 

Respiro, chiudo gli occhi e rimango in silenzio aspettando di ascoltare la bellissima Voce di Dio.

Non ascolto nient'altro. Il nome di Dio diventa il mio unico pensiero, la mia unica parola.

Il nome di Dio è l'unico che sta nel mio pensiero. E' il mio unico desiderio. E' unico suono che ha significato per me.

Dio è l'unico nome di tutto ciò che desidero vedere e di tutto ciò che considero mio. Il nome di Dio mi libera. Amen. Ti amo.
Germogliatore Geo in Plastica - Geo Plus
Il metodo più veloce e semplice per coltivare i germogli in casa


Capitolo 12. Il programma di studio dello Spirito Santo.
VI. La visione di Cristo

1. L'ego sta tentando di insegnare a te come guadagnare il mondo e perdere la tua anima.

Lo Spirito Santo ti insegna che non puoi perdere la tua anima e che non hai niente da guadagnare nel mondo, perché di per se non è niente.

Investire senza ricevere benefici è senza dubbio una maniera sicura di impoverirti e le spese generali sono molto alte.

Non solo non riceverai nessun beneficio dell'investimento, ma il costo sarà molto alto.

Perché questo investimento ti costerà la realtà del mondo negando la tua e non ti darà nulla in cambio.

Non puoi vendere la tua anima ma puoi vendere la tua coscienza di essa.

Non puoi percepire la tua anima e non la potrai conoscere mentre percepisci qualsiasi altra cosa a cui dai valore.
2. Lo Spirito Santo è la tua fortezza, perché ti conosce solo come spirito.

Egli è perfettamente cosciente che non conosci te stesso e perfettamente cosciente di come insegnare a te a ricordare chi sei.

Giacché ti ama ti insegnerà piacevolmente ciò che Egli ama, perché la sua Volontà è condividerlo.

Giacché si ricorda di te ogni istante non può permettere che tu dimentichi il tuo valore.

Perché il Padre non smette mai di mantenere vivo in Egli il ricordo del Suo Figlio e lo Spirito Santo non smette mai di mantenere vivo nel Figlio di Dio il ricordo del suo Padre.

Dio è nella tua memoria a causa di Egli. Tu hai deciso di dimenticare Tuo Padre ma questo non è in realtà ciò che vuoi fare e pertanto puoi decidere in un'altra maniera.

E così come io ho deciso in un altra maniera anche tu puoi farlo.
3. Tu non desideri il mondo.

L'unico di valore in esso sono quegli aspetti che contempli con amore.

Questo le da l'unica realtà che mai avrà. Il suo valore non risiede in se stesso ma il tuo si trova in te.

Nella stessa maniera in cui la tua propria stima procede da estendere te stesso, di uguale maniera la percezione della tua propria stima procede da estendere pensieri amorevoli verso l'esterno. 

Fai che il mondo reale sia per te, perché il mondo reale è il regalo dello Spirito Santo, pertanto ti appartiene.
4. La correzione è per tutti quelli che non possono vedere.

La missione dello Spirito Santo è aprire gli occhi ai ciechi, perché Egli sa che non hanno perso la sua visione ma che semplicemente dormono.

Egli sveglierà loro dal sogno della dimenticanza e porterà loro al ricordo di Dio.

Gli occhi di Cristo sono aperti ed Egli contemplerà con amore tutto ciò che vedrai se accetti la Sua visione come la tua.

5. Lo Spirito Santo mantiene in salvo la visione di Cristo per ogni Figlio di Dio che dorme.

Nella sua visione il Figlio di Dio è perfetto ed Egli desidera di condividere la Sua Visone con te.

Lo Spirito Santo ti mostrerà il mondo reale, perché Dio ti ha dato il Cielo.

Attraverso lo Spirito Santo tuo Padre chiede a Suo Figlio di ricordare.

Il risveglio di Suo Figlio comincia quando lui inizia a investire nel mondo reale, il quale gli permette di imparare a re-investire in se stesso.

Perché la realtà è una, con il Padre e con il Figlio e lo Spirito Santo benedice il mondo reale nel nome di entrambi.
6. Quando avrai visto il mondo reale, come senza dubbio lo vedrai, ti ricorderai di noi.

Ma devi imparare il costo che suppone essere addormentato e negarti a pagarlo.

Solo allora deciderai di svegliarti.

E allora il mondo reale apparirà davanti alla tua visione, perché Cristo non è stato addormentato mai.

Cristo sta aspettando che tu lo possa vedere, perché Egli non ti ha perso mai di vista.

Egli contempla serenamente il mondo reale che desidera condividere con te, perché sa che Suo Padre lo ama.

E sapendo questo desidera dare a te ciò che è tuo.

Egli ti aspetta nell'altare del padre in perfetta pace, offrendo a te l'amore del Padre nella serena luce della benedizione dello Spirito Santo.

Perché lo Spirito Santo condurrà tutti coloro alla sua casa e a Suo padre, dove Cristo li aspetta come il suo Essere.
7. Ogni Figlio di Dio è uno in Cristo, perché il suo essere è in Cristo nello stesso modo che Cristo è in Dio.

L'amore di Cristo per te è il Suo Amore per Suo Padre che Egli conosce, perché conosce l'amore di Suo Padre per Egli.

Quando lo Spirito Santo ti condurrà finalmente a Cristo nell'altare di suo Padre, la percezione si unirà alla conoscenza, perché tornerà ad essere tanto santa, che il suo trasferimento alla santità sarà semplicemente la sua estensione naturale.

L'amore si trasferisce all'amore senza nessuna interferenza, perché entrambi sono uno.

Man mano che percepisci più e più elementi comuni in tutte le situazioni, il trasferimento dell'addestramento sotto la direzione dello Spirito Santo aumenterà e si generalizzerà.

Imparerai gradualmente ad applicarlo a tutti e tutte le cose, perché la sua applicabilità è universale.

Una volta che questo è stato ottenuto, la percezione della conoscenza diventa tanto simile che condivide la unificazione delle leggi di Dio.
8. Ciò che è uno non può essere percepito come separato e negare la separazione è ristabilire la conoscenza.

Nell'altare di Dio la santa percezione di Suo Figlio diventa tanto illuminata che la luce entra dappertutto in essa e lo Spirito del Figlio di Dio brilla nella Mente del Padre e diventa uno con essa. 

Con grande tenerezza Dio brilla su Se Stesso e ama la estensione di Se Stesso che è suo Figlio.

Il mondo smette di avere proposito man mano che si unisce con il proposito di Dio, perché il mondo reale è sparito furtivamente nel Cielo dove tutto ciò che è eterno è esistito sempre.

Lì il Redentore e redento si uniscono nel suo perfetto amore per Dio e nell'amore perfetto che si professano uno verso l'altro.

Il Cielo è la tua casa e all'essere con Dio deve anche essere lì. Un corso di miracoli. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli