02 ott 2013

Sentimenti universali. Il cammino di ritorno.

Sat Nam miei cari fratelli, oggi voglio condividere un testo del libro III di ESSERE UNO, che ci parla di come abbiamo perso o dimenticato la nostra identità.

Siamo ESSERI DIVINI di luce ma abbiamo creduto all'illusione del'ego e siamo diventati ammalati creando distorsione in una parte della nostra mente.

Abbiamo creduto a quello che non siamo, e queste credenze ci hanno fatto esperimentare una grande quantità d'emozioni che no accettiamo e che sono più forti di noi, facendo che questa esperienza di vita non sia tanto gradevole. 

Abbiamo perso la libertà di essere come siamo, invece siamo schiavi delle nostre sofferenze, e di tutto. Abbiamo dimenticato che cosa è il vero amore credendo alla separazione, credendo alle imperfezioni.

Dobbiamo portare l'equilibrio le nostre emozioni, riconoscere che siamo esseri di luce sperimentando una vita umana. Prendere ogni giorno un attimo del tempo per ricordarci chi siamo e ricordare come SENTIRE di nuovo, solo sentire...LA VERA PACE, IL VERO AMORE della nostra essenza, sentire essa connessione.

Ascoltare la voce melodiosa del nostro DIO interno, quel legame meraviglioso che ci ricorda che siamo uno, che non siamo soli e che quello che ci ha fatto credere l'ego non è la verità..

Ricordarci ogni istante che siamo esseri meravigliosi, splendidi, di luce e che dobbiamo ritornare a casa, alla nostra vera casa, che significa tornare ad manifestare quello che siamo: la nostra vera essenza

Togliere il potere a tutte queste emozione e imparare a sentire di nuovo la libertà e il vero amore che ci fa stare uniti, essere una sola cosa, perché tutti siamo UNO.

Oggi ogni volta che sperimenti una emozione che ti fa sentire colpevole, che ti fa sentire separato, no libero, con rabbia, no amato, triste o come ti senti, accetta questa emozione, non la nasconda ne tratti di disfarla, solo osservala, conoscila, respira e non attui, rimani li senza azioni, contemplando. 

Anche se senti il dolore nello più profondo di te, lascialo esprimersi, se devi piangere, fallo!! Ma, osserva quello che succede..e vedrai che arriverà a te la pace, vedrai che quel enemigo sparisce perché tu no li hai dato importanza.


Vedrai che le cose possono essere guardate da un'altro punto di vista. Nulla può toglierti la tua pace perché nulla di quello che apparentemente è terribile è reale, ne può distruggere quello che in realtà sei.. Grazie!! Vi amo!! Hari Shabab Kaur. Namastè!!
A continuazione il testo del Essere Uno. Il ritorno a casa.


Uno
Sperimentare l'unità con tutto ciò che è
Le 9 sentimenti universali governano tutti i viventi sparsi nella realtà della Mente Universale. Così abbiamo creato il Principio Unico - è uno.

Questi sono:  coscienza, libertà, amore, credenza, equanimità, l'ordine, l'interiorità, universalità, il legame energetico.

Quando questi sentimenti sono state distorte, anche i primi tre sentimenti sono state distorti, hanno degenerato il Sentir in emozioni che oggi vi governano e vi comandano. Le emozioni sono profonde nell'anima, ora è impossibile eliminarle, in quanto sono parte della natura stessa dell'uomo, così potranno tornare al sentimento cosmico universale.


La coscienza si è distorto in antagonismo.

E 'impossibile descrivere la terribile sofferenza che avete attraversato. Diventando esseri strani e avete perso tutte le comunicazioni con la fonte creativa, avete provato una tristezza enorme, così profonda, che secreta una sostanza chimica chiamata serotonina.

La depressione e la tristezza vi hanno portato a procreare innumerevoli emozioni che oggi sono parte di voi. Tutti gli esseri del pianeta soffrono di depressione in misura maggiore o minore. Tutti voi soffrono di questo sintomo che li accompagna per sempre. Il risultato dell'Antagonismo lo chiamano Depressione, perché è la negazione di ogni cosa bella e vedere tutto brutto.

L'antagonismo sono le emozioni negative che vi fanno stare malati: rabbia, impotenza, irritabilità, incoerenza, violenza, pigrizia, passione, frenesia, esasperazione e altro ancora. 

L'antagonismo fa parte della natura umana, ha avuto un effetto di deterioro sulla coscienza,  invertendo quello che è corretto, e ancora oggi non si riesce a riprendersi completamente.

La LIBERTÀ 'è stata distorta diventando sopravvivenza


Eri libero, godevi di indipendenza, autonomia, emancipazione, volontà, sollievo, della facilitàLa parola libertà si intende come la capacità degli esseri umani che li consente di decidere e d'eseguire una determinata azione.

Questo stato definisce chi non è uno schiavo, né soggetto né impedito della sua volontà. In altre parole, l'uomo ha il potere di decidere si fare qualcosa o non farlo, ma anche responsabile delle conseguenze.

Essa può anche essere definita come la capacità di auto-determinazione della volontà, che permette agli esseri umani di agire come desiderano. Questa è la vera espressione di questo sentimento universale, ma è stato annullato per sopravvivere e ha reso audace, sfrontato, dissolutezza, licenziosità, l'audacia, l'anarchia, disordine, la schiavitù, la dipendenza, l'oppressione, la coercizione, la tirannia, limitazioni, ecc. 

Diventando una libertà con emozione distorta e malata, trasformato la loro vita in termini di sopravvivenza.

Oggi siete tutti schiavi della sopravvivenza. Di conseguenza, le emozioni negative sono nate malate di potere, l'ambizione, la coercizione, la dominazione, la schiavitù, la dittatura, l'assolutismo, il feudalesimo, l'oppressione, la tirannia, l'arbitrio, dispotismo, abusi e altro ancora.


L' AMORE è stato distorto in causa ed effetto

Quindi, insoddisfatti, soli, tristi e abbandonati, voi avete fatto diventare l'amore in una grande impresa di potere e manipolazione. Lo ricordano vagamente, ma non sanno come.

L'Amore da sempre lo hanno utilizzato al proprio vantaggio, non si dà senza ricevere nulla per questo

Sulla base della mancanza di amore, hanno sempre vissuto per passione. Questo entusiasmo ha portato alle avventure infinite e fantasiose fino al punto di non essere mai stati in grado di vedere esattamente la verità della loro vita.

L' emozione negativa chiamata Passione è una malattia che fa diventare gelosi: facendoci insicuri,con voglia di possedere, di controllare, di manipolare, di avere potere, l'avidità e l'ambizione.

Sono le Passioni l'emozione più potente è negative sul pianeta, per questa emozione se iniziò a imbrogliare, a rubare, uccidere ecc. La gente le ha usati, amate per continuare a sottomettere a gli esseri, scolarli e lasciarli inerti. Per questa emozione negativa, stanno ricevendo la causa e l'effetto di tutte le azioni, atti e pensieri. Voi siete un risultato di questa emozione perfida e molto malata.


Il Palpito dell'uno
L'ipnosi regressiva e i colloqui con gli spiriti maestri
Lo trovi su Macrolibrarsi.it
La passione ha portato a trascurare la loro origine, e le conseguenti emozioni negative terribili che hanno portato alla perdita quasi totale del destino universale. 

Per questo sentimento malato, molti di voi non si raggiunge l'elevazione, perché questa emozione inganna continuamente facendo credere che è amore, quando in realtà è l'ego che sente il desiderio avido e possessivo di  mantiene schiavi e avvolto nel suo proprio piacere egoistico l'illusione e la menzogna.

Questa emozione malata è quello che noi chiamiamo desiderio-procreazione. Testo Essere Uno III - Seramitas - Il cammino di ritorno.
Grazie fratelli!! Tanti benedizioni in questo giorno meraviglioso!! un abbraccio di luce!!
Hari Shabab Kaur. OM SHANTI SHANTI SHANTI OM MI DISPIACE  PERDONAMI GRAZIE TI AMOGoogle

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO