25 nov 2014

È soltanto una illusione ciò che si interpone tra tuo fratello e te e il santo Essere che condividete.

Sat Nam bello essere divino! Tante benedizioni e tanto amore a te che sei parte di me! 

Il mondo non esiste! Non tutti sono pronti ad accettare questo.

Tu potrai arrivare tanto lontano attraverso la strada che conduce alla verità, tanto come permetti a te stesso di essere guidato.

Tornerai e andrai ancora più lontano o forse andrai un po' indietro per poi tornare di nuovo.


Ma la guarigione è il dono che viene fatto a coloro che sono pronti ad imparare che il mondo non esiste e a quelli che possono accettare questa lezione.


Il fatto che sono pronti faciliterà che la lezione possa arrivare a loro in una forma che possano capire e riconoscere.


Alcuni la capiscono improvvisamente sul punto di morte e si alzano per insegnarla.

Altri la trovano attraverso un'esperienza che non è di questo mondo, mostrando che il mondo non esiste, perché ciò che vedono dev'essere la verità, nonostante la chiara contraddizione che c'è nel mondo.

Il Mio Continuo Divenire - Libro
Risposte, eperienze per accedere all'oltre!
Capitolo 22.
La salvezza e la relazione santa.
IV-La biforcazione del cammino.
1. Quando arrivi in un luogo in cui la biforcazione del cammino risulta evidente non puoi continuare ad andare avanti.

Devi decidere una delle due strade, perché se continui ad andare avanti nella maniera in cui la stavi percorrendo prima di arrivare a questo punto, non arriverai da nessuna parte.

L'unico proposito di arrivare fino a qui è stato quello di decidere quale delle due strade prenderai adesso.

La traiettoria che ti ha portato fino a qui non ha importanza adesso, perché non ha già nessun valore.

Nessuno che sia arrivato fino a qui può prendere una decisione sbagliata, ma sì che può ritardare il suo ritorno.

Non c'è momento durante la giornata più frustrante e sconfortante che quello in cui ti fermi lì dove il cammino si divide, indeciso rispetto a quale strada prendere.
2. Sono solo i primi passi per il cammino dritto ciò che sembrano di essere difficili, perché hai deciso già, sebbene può essere che ancora credi che puoi tornare indietro e scegliere un'altra alternativa. Però non è così.

Nessuna decisione che sia stata presa prima e che conta con l'appoggio del potere del Cielo può essere revocata.

Il tuo cammino è stato deciso già. Se riconosci questo non avrà niente che non ti sarà detto.
3. E così tuo fratello e tu vi rincontrate lì in quel santo luogo di fronte al velo del peccato che pende tra voi e la viso di Cristo.

Permettete che sia sollevato! Facciamolo insieme! Perché è solo un velo ciò che si interpone tra di voi.

Separatamente ognuno di voi vedreste questo come un solido muro e non vi rendereste conto di quanto sottile è la tenda che vi separa adesso.

Tuttavia questo è stato quasi eliminato dalla vostra coscienza e incluso qui di fronte al velo la pace è venuta a voi.

Pensa a quello che vi aspetta dopo: l'amore di Cristo illuminerà le vostre facce e da loro irradierà verso un mondo in penombre e che ha il bisogno di luce.

E da questo santo luogo Egli ritornerà con voi, senza andarsene da esso e senza abbandonarvi.

Diventeresti i Suoi messaggeri, restituendo a Egli a Se Stesso.
4. Pensate nella bellezza che vedrete voi che camminate acanto a Egli. E pensate quanto bello vi sembrerà l'altro.

Quanto felici vi sentirete di essere insieme dopo una giornata tanto lunga e solitaria in cui camminavate separatamente.

Le porte del Paradiso, sicure per voi saranno aperte da voi ora per coloro che ancora soffrono. E nessuno che veda Cristo in voi smetterà di rallegrarsi.

Quanto bello è il panorama che avete visto oltre il velo e che adesso porterete per illuminare gli occhi stanchi di quelli che ancora sono tanto sfiniti come una volta lo siete stati voi.

Quanto saranno grati di vederli arrivare e offrire il perdono di Cristo per svanire così la fede che loro hanno ancora nel peccato.
5. Qualsiasi errore che commetti, l'altro lo avrà corretto teneramente per te. Perché per lui la tua bellezza è la sua salvezza e la vuole proteggere da qualsiasi danno.

E ognuno sarà per l'altro il suo fedele sostenitore contro ogni cosa che sembra di sorgere separatamente.

E così camminerete per il mondo con me, perché ho un messaggio che ancora non è arrivato a tutti.

E voi siete qui per permettere che sia ricevuto. L'offerta di Dio continua vigente, però aspetta di essere accettata.

È ricevuta da voi che la avete accettato. 

Nelle vostre mani unite è depositata fiduciosamente, perché voi che la condividete siete diventati i loro guardiani e protettori devoti.
6. A tutti quelli che condividono l'Amore di Dio è stata concessa la grazia di essere i datori di ciò che hanno ricevuto.

E così imparano che è sua per sempre. Tutte le barriere spariscono di fronte al suo arrivo nella stessa maniera in cui ogni ostacolo che prima sembrava di essere un ostacolo nel suo cammino finalmente è superato.

Questo velo che tuo fratello e tu avete sollevato insieme vi apre il cammino alla verità di questo mondo e camminate per esso con il Vostro Redentore, portando il Suo Messaggio di speranza, libertà e emancipazione dalla sofferenza a ogni persona che ha bisogno di un miracolo per salvarsi.
7. Quanto facile è offrire questo miracolo a tutti! Nessuno che lo abbia ricevuto avrebbe difficoltà alcuna nel darlo.

Perché nel riceverlo ha imparato che non era stato dato soltanto a lui. Tale è la funzione di una relazione santa che quello di ricevere insieme e dare tale e come ricevete.

Quando si è di fronte al velo questo ancora sembra difficile. 

Però se tendete le vostre mani unite e toccate questo che sembra un denso muro,vi renderete conto con quanta facilità scorrono le vostre dita attraverso la sua insostanzialità.

Questo muro non è solido in assoluto. Ed è soltanto una illusione ciò che si interpone tra tuo fratello e te e il santo Essere che condividete. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO