04 feb 2014

Se insegni la malattia e la guarigione stai insegnando in un modo sbagliato. Parte 1.

Sat Nam miei cari fratelli!! Tante benedizioni in questo giorno meraviglioso. 

Continuiamo con il corso di miracoli, 

Oggi ringraziamo Dio per tutto ciò che ci regala ogni instante. 


A tutto ciò che sembra eterno arriverà la sua fine.

Le stelle spariranno e la notte e il giorno lasceranno di essere tali.

Tutte le cose che vanno e vengono, la marea, le stagioni dell'anno e le vite degli uomini, tutte le cose che cambiano con il tempo e che fioriscono e si seccano, andranno via per non tornare mai più.

L'eterno non si trova lì dove il tempo ha fissato un finale per tutto.

Il Figlio di Dio non può mai cambiare per ragione di ciò che gli uomini hanno fatto di lui.
Ti amo
Q Dol - Crema ai Fiori di Bach
Un corso di miracoli. 
Capitolo 7. 
I Regali del Regno.
V. Guarigione e l'immutabilità della mente. 

1 . Il corpo è solo un quadro di riferimento per sviluppare le capacità, le quali non hanno nulla a che fare con l'uso che ne viene fatto di esse.

Tale uso deriva da una decisione. 

Gli effetti della decisione dell'ego su questo sono così evidenti che non c'è alcuna necessità di parlare più su questo, ma la decisione dello Spirito Santo di usare il corpo solo come mezzo di comunicazione ha un legame così diretto con la guarigione.

Il guaritore che non ha curato se stesso, ovviamente, non capisce la propria vocazione.
2. Solo le menti possono comunicarsi. 

Dal momento che l'ego non può distruggere l'impulso di comunicare, così come l'impulso di creare, può solo insegnarti che il corpo può comunicare e creare e quindi non ha bisogno della mente.

L'ego cerca, dunque, di mostrare che il corpo può agire come la mente, ed è, quindi , autosufficiente.

Tuttavia, abbiamo imparato che né l'insegnamento, né l'apprendimento avvengono a livello di comportamento  e questo succede ogni volta che agisci d'accordo su ciò che non credi.

Se credi a questo, però, perdi la forza come insegnante e come studente, perché, come è stato sottolineato più volte, insegni quello che credi.

Le lezioni contraddittorie vengono insegnate e imparate male. 

Se insegni la malattia e la guarigione sei allo stesso tempo un insegnante e uno studente cattivo.
3. La capacità di guarire è l'unica possibilità che ogni persona può e deve sviluppare, se è che vuole curarsi.

La guarigione è il mezzo di comunicazione dello Spirito Santo in questo mondo e l'unico che accetta. 

Non riconosci nessun'altro, perché non accetta la confusione che l'ego ha creato tra mente e corpo.

Le menti possono comunicare tra di loro, ma non possono farci del male

Il corpo al servizio dell'ego può ferire altri corpi, ma quello non può accadere se non lo hai già confuso con la mente.

Queste situazioni, tuttavia, possono essere utilizzate per il beneficio della guarigione o della magia, ma ricorda che la magia comporta sempre la convinzione che la guarigione è qualcosa di nocivo.

Questa convinzione completamente irrazionale è la premessa dell'ego e pertanto, può procedere solo in modo irrazionale.
4. La guarigione rafforza soltanto. La magia cerca sempre di indebolire. 

La guarigione non vede nulla nel guaritore, che tutti gli altri non condividono con lui. 

La magia vede sempre qualcosa di speciale nel guaritore, che egli ritiene di poter offrire come un dono a coloro che non lo hanno.

Può essere che questo guaritore creda che quel regalo è un dono che viene da Dio, ma è evidente che lui non capisce Dio se pensa di avere qualcosa che altri non hannoUn corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Se insegni la malattia e la guarigione stai insegnando in un modo sbagliato. Parte 2.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO