13 mag 2015

Non cercare all'esterno di te stesso. Quella ricerca implica che ti manca pienezza interna. Parte 2.

Sat Nam bello essere! Pioggia di benedizioni!

La maggiore difficoltà alla quale devi affrontare per poter perdonare realmente è che ancora credi che devi perdonare ciò che è la verità piuttosto che quello che è illusorio.

Consideri che il perdono è un banale tentativo di ignorare ciò che è lì e di ignorare ciò che è la verità il quale è parte di uno sforzo inutile per ingannare te stesso nel voler fare che una illusione possa essere la verità.

Questo punto di vista sbagliato non fa che riflettere il dominio che l'idea del peccato esercita sulla tua mente tale come tu consideri te stesso.
La Mente è più Forte dei Geni
La nuova scienza che ci restituisce i nostri poteri - 4 ore di seminario formativo con intervista esclusiva
Capitolo 29.                        
Il risveglio.
VII-Non cercare all'esterno di te stesso.

5. Gli idoli non possono che sgretolarsi, perché non hanno vita e ciò che non ha vita è un segno di morte.

Sei venuto a morire, pertanto cosa puoi aspettare che percepire i segni della morte che stai cercando?

Né la tristezza né la sofferenza proclamano altro messaggio che quello di aver trovato un idolo che rappresenta una parodia della vita, il quale per il fatto di non avere vita è in realtà la morte, la quale è considerata reale e conferita una forma vivente.

Nonostante non c'è idolo che non possa fallire, sgretolarsi e disintegrarsi, perché nessuna forma di morte può essere la vita e ciò che è sacrificato non può essere integro.
6. Tutti gli idoli di questo mondo sono stati concepiti per impedire a te di conoscere la verità che si trova nel tuo interiore e perché tu fossi fedele al sogno che per essere integro e felice devi trovare ciò che si trova all'esterno di te stesso.

È inutile rendere colto agli idoli e aspettare di trovare pace.

Dio dimora nel tuo interiore e la tua pienezza è in Egli.

Nessun idolo può occupare il Suo posto.

Non ricorrere agli idoli,

Non cercare fuori te stesso.
7. Dimentichiamo il proposito che il passato ha dato al mondo

Perché in un'altra maniera il futuro sarà come il passato, una serie di sogni deprimenti nei quali tutti gli idoli falliranno uno dopo l'altro e dove vedrai la morte e il disinganno OvunqueUn corso di miracoli. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Non cercare all'esterno di te stesso. Quella ricerca implica che ti manca pienezza interna. Parte 1.

Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO