Visualizza questo blog in altra lingua.

Se il tuo cuore lo sente,dona un po della tua abbondanza...TI AMO

29 apr 2014

Sei invulnerabile perché sei libero da ogni colpa.

Sat Nam miei cari fratelli!! Pioggia di benedizioni e di amore. E' passato già abbastanza tempo da che abbiamo iniziato il corso di miracoli. 

Ormai è già tantissimo ciò che abbiamo cambiato, sicuramente non pensiamo dalla stessa maniera. 

La nostra maniera di vedere le cose è diversa e godiamo di più pace, quella vera e sicuramente stiamo imparando ad amare tutto e tutti. 

Questi cambiamenti, quasi impercettibile, sono i veri miracoli. 

Questi piccoli miracoli ci avvinano ogni giorno al mondo reale.

Alla nostra casa, da dove un giorno siamo usciti e dove abbiamo tutto. Dove non ci manca nulla e dove tutti abbiamo una cosa sola. 

Dove siamo completamente abbondanti. 

Casa si trova nella nostra mente innocente, la nostra mente corretta e sana. 

La nostra vera casa si trova nell'amore unico e incondizionato che ci libera e ci fa vivere nel mondo reale, dove apparteniamo, felici e coscienti di chi siamo. Ti amo.
Enjoy - Libro
Manuale pratico di gioia quotidiana - Tutto quello che dovresti sapere per vivere sano e felice

Capitolo 13. Il mondo innocente.
I- Innocenza e invulnerabilità.
1. Ho detto prima che lo Spirito Santo condivide l'obbiettivo di tutti i buoni insegnanti, la cui meta finale è che dopo che hanno insegnato tutto ciò che sanno gli studenti non abbiano più bisogno di loro.

Questo è l'unica cosa che lo Spirito Santo desidera, perché condivide l'amore del Padre per suo Figlio tenta di eliminare dalla mente di questo ogni rimanenza di colpevolezza, perché così possa ricordare Suo Padre in pace.

La pace e la colpevolezza sono concetti antitetici, e si può solo ricordare il padre essendo in pace. 

L'amore e la colpevolezza non possono coesistere e accettare uno suppone negare l'altro.

La colpevolezza ti impedisce di vedere Cristo perché è la negazione del rimprovero del Figlio di Dio.

2. Nell'estraneo mondo che hai fabbricato il Figlio di Dio ha peccato.

Come potresti allora vederlo? 

Quando lo hai fatto invisibile è nato il mondo della punizione dalla tenebre nube di colpevolezza che hai accettato e che tanto valori.

Perché il non rimprovero di Cristo è la prova che l'ego non è esistito mai, né potrà esistere mai. Senza colpevolezza l'ego non ha vita e il Figlio di Dio è libero da ogni colpa.
3. Quando esamini te stesso e giudichi onestamente le tue azioni può essere che senti la tentazione di chiederti come è possibile che tu possa essere libero dalle colpe. 

Ma tieni in conto la seguente cosa: non è nel tempo dove non sei colpevole ma nell'eternità.

Hai peccato nel passato, ma il passato non esiste.

Ciò che è per sempre non ha direzione.
Il tempo sembra di andare in una direzione ma quando arrivi al suo finale si rotolerà nel passato come un grande tappeto esteso dietro di te e sparirà.

Mentre continui a credere che il Figlio di Dio è colpevole continuerai camminando attraverso quel tappeto credendo che conduce alla morte. E le giornate sembreranno lunghe. Crudele e assurda, perché in realtà lo è.
4. Il viaggio che il Figlio di Dio ha intrapreso è veramente inutile, ma il viaggio in cui suo Padre
lo porta è un cammino di liberazione e di gioia.

Il Padre non è crudele e Suo Figlio non può ferire se stesso.

La vendetta che teme e che vede non cadrà mai su di lui, perché anche se crede in essa lo Spirito Santo sa che non è la verità.

Lo Spirito Santo si trova alla fine del tempo che è dove tu devi stare, giacché Egli è con te.

Egli ha cancellato tutto ciò che è indegno del Figlio di Dio, perché questa è stata la missione che Dio gli ha dato. E ciò che Dio da sempre è stato.
5. Mi vedrai man mano che impari che il Figlio di Dio è innocente.

Egli è stato sempre in cerca della sua innocenza e la ha trovato.

Perché ognuno sta tentando di scappare dalla prigione che ha costruito e non le si può negare la maniera di trovare la liberazione.

Giacché risiede in lui, lo ha trovato.

E trovarla è soltanto una questione di tempo e il tempo non è che una illusione. 

Perché il Figlio di Dio è innocente ora e il folgore alla sua purezza risplende intatto per sempre nella Mente di Dio.

Il Figlio di Dio sarà sempre tale come è stato creato.

Nega il tuo mondo e non giudicare il Figlio di Dio, perché la sua eterna innocenza si trova nella mente di Suo Padre e lo protegge per sempre.
6. Quando tu avrai accettato l'Espiazione ti renderai conto che non c'è colpevolezza alcuna nel Figlio di Dio e solo quando vedrai la sua innocenza potrai capire la sua unicità.

Perché l'idea della colpevolezza da luogo alla credenza che alcune persone possono condannare altre e come risultato di questo si proietta separazione invece di unicità.

Puoi solo condannare te stesso e fare questo ti impedisce di riconoscere che sei Il Figlio di Dio.

Hai negato la condizione della sua esistenza, che è la sua perfetta impeccabilità. Il Figlio di Dio è stato creato con amore e dimora nell'amore.

La bontà e la misericordia lo hanno accompagnato sempre, perché lui non ha smesso mai di estendere l'amore di Suo Padre.
7. Man mano che tu percepisci i tuoi santi compagni che viaggiano accanto a te, ti renderai conto che non c'è tale viaggio, è che è soltanto un risveglio. 

Il Figlio di Dio, che non è stato mai addormentato, non ha smesso di avere fede in te nella stessa maniera che tu Padre.

Non c'è nessun cammino che trascorrere né tempo in cui farlo.

Perché Dio non aspetta Suo Figlio nel tempo, giacché non è stato mai disposto a stare senza di lui. Pertanto così è stato sempre.

Permette che il folgore della santità del Figlio di Dio dissipi la nuvole della colpevolezza che appanna la tua mente e quando accetti come tua la sua purezza imparerai da lui che è la tua propria.
8. Sei invulnerabile perché sei libero da ogni colpa.

Soltanto attraverso la colpevolezza puoi aggrapparti al passato.

Perché la colpevolezza determina che sarai punito per ciò che hai fatto, e pertanto dipende dal tempo unidimensionale, che inizia nel passato e si estende verso il futuro.

Nessuno che creda a questo può capire ciò che significa “sempre” e in questa maniera la colpevolezza gli impedisce di apprezzare l'eternità.

Sei immortale perché sei eterno e “sempre” significa ora.

La colpevolezza quindi, è una maniera di conservare il passato e il futuro nella tua mente per assicurare in questo modo l'esistenza dell'ego. Perché se punisci il passato l'esistenza dell'ego è garantita.

La garanzia della tua continuità nonostante ciò viene da Dio, non dall'ego.

E l'immortalità è l'opposto al tempo, perché il tempo passa mentre l'immortalità è costante.
9. Accettare l'Espiazione ti insegna ciò che è l'immortalità, perché quando accetti che sei libero, di colpa ti rendi conto che il passato non è esistito mai pertanto il futuro non è necessario e non avrà luogo mai.

Nel tempo, il futuro si associa sempre con espiare e la colpevolezza potrebbe solo produrre la sensazione che espiare è necessario. 

Accettare come tua l'innocenza del Figlio di Dio è pertanto la maniera in cui Dio ti ricorda Suo Figlio e ciò che questo è in verità.

Perché Dio non ha mai condannato Suo Figlio che all'essere innocente è anche eterno.
10. Non puoi svanire la colpevolezza dandole prima realtà e dopo espiando per essa.

Questo è il piano che l'ego propone invece di svanirla semplicemente. 

L'ego crede nell'espiazione attraverso l'attacco, perché è completamente compromesso con l'idea demente che l'attacco è la salvazione.

E tu che estimi tanto la colpevolezza devi credere anche questo, perché in quale altra maniera, che non sia identificandoti con l'ego potresti avere tanta stima di ciò che non desideri?
11. L'ego ti insegna ad attaccare te stesso perché sei colpevole, il quale aumenta di più la tua colpevolezza, perché la colpevolezza è il risultato dell'attacco.

In accordo con gli insegnamenti dell'ego, quindi è impossibile scappare dalla colpevolezza.

Perché l'attacco le da realtà e se la colpevolezza è reale non c'è maniera di scappare.

Lo Spirito Santo semplicemente lo svanisce attraverso il sereno riconoscimento che non è esistito mai.

Quando contempla l'innocenza del Figlio di Dio, sa che questo è la verità.

E come questo è la verità rispetto a te, non puoi attaccare te stesso, perché senza colpevolezza l'attacco è impossibile. 

Tu sei pertanto in salvo, giacché il Figlio di Dio è innocente.

E siccome è completamente puro, tu sei invulnerabile. Un corso di miracoli.

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli
Ultimate Collection - CD
Feel the healing warmth and enjoy the energy